Ennesima profanazione nella Diocesi del Giura, in Francia

StatuaEra stata appena ristrutturata. E’ stata subito profanata. E’ questo quanto accaduto alla statua della Vergine Maria, che si erge su di un terreno privato nel quartiere di Montchauvrot, Comune di Mantry, in Francia. Mani anonime l’hanno imbrattata con una vernice rosa fluorescente, proprio nel giorno in cui la Chiesa celebra il Cuore Immacolato di Maria, anniversario della seconda apparizione della Madonna a Fatima, il 13 giugno scorso.

Poche ore dopo l’atto sacrilego, il Vescovo del Giura, mons. Vincent Jordy, avrebbe dovuto presiedere una processione dalla chiesa parrocchiale alla statua. Ovviamente, niente da fare. Quando i volontari dell’associazione S.Maria Maddalena, promotrice dell’evento, si sono recati sul posto per assicurarsi che fosse tutto a posto, han fatto l’amara scoperta, come riportato dalla stampa locale.

Secondo quanto precisato dall’agenzia L’observatoire de la Christianophobie, non è il primo caso del genere verificatosi di recente in zona: tra il 4 febbraio ed il 12 aprile scorsi sono state profanate almeno cinque chiese nella Diocesi intitolata a Saint-Claude, tra cui la stessa Cattedrale. Sono state rubate anche le ostie consacrate. Chiara la matrice dell’accaduto.

Eppure, nonostante gli inquietanti precedenti, il Sindaco, Jean-Paul Gerdy, non si è scomposto più di tanto, limitandosi a dirsi «davvero sorpreso» per quest’ennesimo episodio sacrilego, ma anche specificando subito come non tocchi al Comune, bensì all’associazione di fedeli S.Maria Maddalena – semmai – sporgere denuncia, senza coinvolgere in alcun modo l’ente locale in merito. E l’organizzazione, fondata a Mantry l’8 maggio 1972 da don Stefano Gobbi, ha provveduto. Per ora, contro ignoti.

Donazione Corrispondenza romana
  • Santa Giacinta di Fatima, una presenza sempre attuale
    (di Cristina Siccardi) Mentre è in corso il Sinodo dei giovani (3-28 ottobre) sul discernimento vocazionale e molti fedeli il 13 ottobre scorso hanno ricordato che 101 anni fa avvenne l’ultima apparizione di Fatima alla Cova d’Iria di fronte ad … Continua a leggere
  • Carceri francesi ostaggio dell’islam radicale?
    (di Lupo Glori) In Francia la polizia penitenziaria è in sciopero per i continui e sempre più frequenti attacchi ai quali sono sottoposti i secondini per mano di detenuti islamisti. Come riporta infatti la giornalista Yves Mamou sul sito del … Continua a leggere
  • Francia: l’ascesa dello jihadismo e la strisciante guerra civile
    (di Lupo Glori) Domenica 1 ottobre 2017 il terrorismo islamico è tornato a colpire nuovamente la Francia. A Marsiglia, presso la stazione St-Charles, Ahmed Hanachi, un tunisino, immigrato irregolare, di 30 anni si è infatti improvvisamente scagliato contro i passeggeri in … Continua a leggere
  • Mecca sì, segno della croce no: la jihad in campo
    (di Mauro Faverzani) La fonte è autorevole, quella dell’ambasciata d’Arabia Saudita in Francia. Che, pur di propagandare l’islam, non si è fatta troppi scrupoli nel pubblicare sul proprio profilo Twitter un annuncio, che è tutto un programma. Recita così: «Sapete … Continua a leggere
  • Fatima 100 anni dopo: un appello mariano alla Chiesa intera
    (P. Serafino M. Lanzetta) Quest’anno la Chiesa è particolarmente benedetta per la celebrazione del Centenario delle apparizioni di Fatima. La “Bianca Signora” venne a parlare – da maggio a ottobre 1917, il tredici di ogni mese – a tre pastorelli, Lucia, … Continua a leggere
  • La conversione passa attraverso il Cuore Immacolato
    (di Cristina Siccardi) Domenica 20 agosto il Vescovo Bernard Fellay, Superiore generale della FSSPX, insieme ai vescovi Bernard Tissier de Mallerais e Alfonso de Galarreta, durante il pellegrinaggio internazionale della Fraternità a Fatima, che ha portato più di 10 mila … Continua a leggere
  • Portogallo, gli incendi e Fatima
    Pubblichiamo un articolo di Padre Alfonso Gálvez, apparso sul sito spagnolo Adelantelafe, tradotto da Edith Liccioli (qui l’originale in lingua spagnola) https://adelantelafe.com/portugal-los-incendios-fatima/ Portogallo, gli incendi e Fatima was last modified: luglio 5th, 2017 by redazione
  • Fatima e il comunismo, 100 anni dopo
    (di Cristiana de Magistris) «Se Dio ci desse di Sua mano dei maestri, oh! come bisognerebbe obbedir loro di buon grado! La necessità e gli avvenimenti lo sono innegabilmente». Fatima e il comunismo, 100 anni dopo was last modified: maggio … Continua a leggere
  • Fatima. Un appello al cuore della Chiesa
    (di Cristina Siccardi) «Crediamo di essere sopravvissuti perché stavamo vivendo il messaggio di Fatima. Vivevamo e recitavamo il Rosario quotidianamente in quella casa». È la straordinaria testimonianza di alcuni Gesuiti che sono sopravvissuti all’ecatombe della bomba atomica di Hiroshima del … Continua a leggere
  • 13 maggio: papa Francesco reinterpreta Fatima 13 maggio: papa Francesco reinterpreta Fatima
    (Roberto de Mattei su “Il Tempo” del 14 maggio 2017) Cinquecentomila persone aspettavano papa Francesco sullla spianata del santuario di Fatima per la canonizzazione dei due pastorelli Francesco e Giacinta, di 9 e 11 anni, che, assieme alla cuginetta Lucia … Continua a leggere