Dolan risponde a Obama: “Il matrimonio è tra uomo e donna”

(su Vatican Insider del 10-05-2012) A Radio Vaticana il cardinale arcivescovo di New York e presidente dei vescovi degli Stati Uniti rivendica il diritto di non tacere sulla questione delle unioni

”Il matrimonio è solo l’unione fra un uomo e una donna. Non possiamo rimanere in silenzio di fronte a parole o azioni che minerebbero questo istituto, pietra angolare della nostra societa”’.

Così il cardinale Timothy Dolan, presidente della Conferenza episcopale degli Usa e arcivescovo di New York, ha risposto alla posizione favorevole al matrimonio tra persone dello stesso sesso annunciata ieri dal presidente statunitense Barack Obama.

Il presidente, ha precisato la Casa Bianca, ha parlato a titolo personale. Negli Stati Uniti, infatti, sono i singoli Stati a decidere sulla questione: in 31 Stati il matrimonio gay è illegale (il North Carolina ha votato a favore del divieto proprio ieri) mentre in 7 è possibile sposarsi tra persone dello stesso sesso.

Donazione Corrispondenza romana