Dimissioni del Papa. C’è chi festeggia

Femen. Notre Dame 12 febbraioOvviamente le Femen, all’interno di Notre Dame di Parigi. Con la solita caciara che le distingue si sono messe a suonare le nuove campane esposte nella navata centrale, urlando come allo stadio.
Anche quando nessuno ci riesce, loro festeggiano.
Stavolta i messaggi erano “Pope no more”, “Bye Bye Benoit” e “Pope Game Over”.
Pare siano riuscite ad intrufolarsi perché nascoste da lunghi cappotti.
Che dire? Persa un’altra occasione per stare zitte.
***

12 febbraio 2013
Il Papa lascia, le femen festeggiano

Parigi – Otto femministe del gruppo Femen si sono presentate questa mattina a seno nudo nella chiesa di Notre Dame, a Parigi, per «festeggiare l’addio del Papa».

Le donne, riferisce l’agenzia France Presse, erano inizialmente mescolate alla folla e coperte da lunghi cappotti, che hanno poi tolto una volta giunte nelle vicinanze delle nuove campane provvisoriamente esposte nella navata. A quel punto hanno estratto dei pezzi di legno, con cui hanno inziato a percuotere le campane urlando «Pope no more» (Non più Papa).

Numerosi visitatori della cattedrale hanno espresso il loro fastidio e la loro costernazione, invitando le giovani donne a coprirsi, e dopo pochi minuti è intervenuto il servizio di sicurezza della chiesa, che le ha costrette a uscire.

Tempo fa, le Femen se l’erano già presa con Benedetto XVI, presentandosi a seno nudo in piazza San Pietro mentre era in corso la recita dell’Angelus.

Fonte: Il Secolo XIX

Fonte fotografica: Repubblica

Donazione Corrispondenza romana