Difendiamo il prof. don Dariusz Oko ingiustamente processato per “odio” alla minoranza omosessuale!

Wikimedia Commons File:Ks. Prof. Dariusz Oko.jpg - Wikimedia Commons
Wikimedia Commons File:Ks. Prof. Dariusz Oko.jpg - Wikimedia Commons
Print Friendly, PDF & Email

L’11 febbraio 2022 sarà giudicato dal Tribunale di Colonia don Dariusz Oko, sacerdote e professore dell’Università Cattolica di Cracovia, accusato di “incitamento all’odio” per avere sollevato il problema dell’omosessualità nella Chiesa con un suo articolo apparso sui numeri di gennaio/febbraio e marzo/aprile della rivista Theologisches, «Sulla necessità di resistere alle lobby omosessuali nella Chiesa»Über die Notwendigkeit homosexuelle Cliquen in der Kirche zu begrenzen»), e per un libro dal titolo Lawendowa mafia [letteralmente: La mafia della lavanda] (Wydawnictwo AA, Cracovia 2020).

Il prof. don Dariusz Oko è stato denunciato da don Wolfgang Rothe, che padre Oko definisce come una “illustrazione viva” dei suoi scritti contro l’omosessualismo nella Chiesa e come una conferma della veridicità del suo messaggio. Don Rothe è noto per avere impartito, il 4 novembre 2021, una benedizione omosex in una sauna per gay di Monaco di Baviera chiamata Deutsche Eiche, e per aver diffuso, nel 2004, alcune immagini in cui sembra baciare sulle labbra dei seminaristi.

Il prof. don Dariusz Oko nato in Polonia nel 1960 è stato ordinato sacerdote il 14 maggio 1985 e ha ottenuto il Dottorato in Filosofia all’Università Gregoriana nel 1996.

E’ professore di Teologia della Accademia Pontificia di Teologia nella Pontificia Università Giovanni Paolo II di Cracovia ed è considerato uno dei maggiori esperti del mondo sul tema della omosessualità della Chiesa.  Corrispondenza Romana ha pubblicato il 30 dicembre 2012 il suo articolo Con il Papa contro l’omoeresia.

Pubblichiamo ora l’introduzione del suo articolo Sulla necessità di resistere alle lobby omosessuali nella Chiesa(Über die Notwendigkeit homosexuelle Cliquen in der Kirche zu begrenzen) apparso nella rivista“Theologisches. Katholische Monatsschrift” (prima parte, n. 51 (febbraio 2021), pp. 47-75;seconda parte, n. 52 (marzo 2021), pp. 123-136). Pubblicheremo nei prossimi giorni le parti successive.

Sono già state raccolte in tutto il mondo circa 70.000 firme da far pervenire al tribunale di Colonia in sostegno del prof. don Oko. Se vuoi unirti a noi nella difesa del professore e sacerdote polacco ingiustamente processato, firma il modulo sottostante.

"*" indica i campi obbligatori

I tuoi dati*
Email*
Trattamento dei dati personali*
Vuoi ricevere le nostre comunicazioni?

Iscriviti a CR

Iscriviti per ricevere tutte le notizie

Ti invieremo la nostra newsletter settimanale completamente GRATUITA.