CULTURA CATTOLICA: uscito il nuovo numero di “Fides Catholica”

È appena uscito il n. 1 (giugno 2010) della rivista di apologetica teologica “Fides Catholica”, pubblicata fin dal 2006 dal Seminario Immacolata-Mediatrice dei Frati Francescani dell’Immacolata (FI), Istituto di Diritto Pontificio fondato nel 1970 dai padri Stefano Maria Manelli e Gabriele Maria Pellettieri, riconosciuto canonicamente dal servo di Dio Giovanni Paolo II (per informazioni: Chiesa SS. Salvatore in Ognissanti, Borgo Ognissanti 42, 50123 Firenze, 055.2398700, posta elettronica: [email protected]).

Nelle oltre 2.500 pagine finora pubblicate, “Fides Catholica” riprende quello stile “apologetico” di difesa della fede cattolica che muove da un discorso razionale fortemente ancorato alla verità della persona umana, alla sua capacità di pensare con una ragione “forte”, così da formulare anche giudizi morali definitivi. In tal modo e solo quando vi è un fondamento metafisico stabile, si è infatti capaci di radicare l’atto di fede nel Dio Uno e Vero, e non sul sentimento fugace del momento. Gli articoli che compongono la rivista sono tutti ispirati alla Tradizione viva della Chiesa, nell’obbedienza filiale al Magistero che di questa Tradizione è il custode e l’assertore infallibile. Ne costituiscono validi esempi i saggi teologici contenuti nel numero corrente a firma del direttore della rivista padre Serafino M. Lanzetta (Il sacerdozio ministeriale: L’amore del Cuore di Gesù, pp. 5-18), del parroco della diocesi di Bologna don Alfredo M. Morselli (Allora tutto Israele sarà salvato. Commento alla nuova preghiera pro conversione Iudeæorum per la forma straordinaria del rito romano, pp. 127-170) e del teologo domenicano padre Giovanni Cavalcoli (Il mistero dell’autocomunicazione divina, pp. 257-268).

Le sezioni in cui si divide “Fides Catholica” sono quattro: Historica, nella quale si approfondiscono temi di storia della Chiesa legati alle verità della fede e della morale; Theologica, dove si analizzano temi teologici nei vari ambiti di questa disciplina; Commentaria, dedicata all’analisi del Magistero della Chiesa e di opere teologico-apologetiche significative, ed infine Recensiones, in cui si dà conto di libri spirituali, filosofici o storico-politici.

Donazione Corrispondenza romana