Archivio: Politica estera

In Austria trionfo della destra anti euro e anti immigrazione

Foto CR (di Lupo Glori) Trionfa la destra in Austria. Domenica 24 aprile, al primo turno delle elezioni presidenziali, il candidato del Partito della Libertà Austriaco (FPÖ), il 45enne Norbert Hofer, è andato infatti oltre le aspettative, con il 35,5% delle preferenze, distanziando nettamente il favorito rivale, il 72enne ex leader dei Verdi, Alexander van der Bellen, posizionatosi secondo, con circa il 21% dei voti. Al terzo posto l’unica donna candidata, l’indipendente Irmgard Griss con il 18,8%, seguita dal cristiano-democratico del Partito Popolare Austriaco (ÖVP) Andreas Khol all’11,2% e dal socialdemocratico del SPÖ Rudolf Hundstorfer all’11%. Chiude …

Un vento identitario soffia sull’Europa

(di Lupo Glori) La Germania vira a destra e boccia la politica di immigrazione di Angela Merkel che nell’ultimo anno ha visto arrivare nel paese tedesco oltre un milione di rifugiati. Domenica 13 marzo il partito di Frauke Petry, Alternative für Deutschland (Alternat…

Coi nuovi ministri sempre più massonico il governo Valls

(di Mauro Faverzani) Massoneria, in Francia è sempre peggio. O meglio, in Francia è sempre più evidente (più che altrove) la commistione tra logge e poteri. Il che rende estremamente superficiale ed ingenua la posizione di quanti (più del dovuto) minimizzino il fen…

Il capo dell’esercito svedese lancia l’allarme: “potremmo trovarci in guerra nel giro di pochi anni”

(di Lupo Glori) Il capo dell’esercito svedese, il generale Anders Brännström, ha messo in guardia i suoi uomini riguardo i concreti rischi di dover combattere una guerra in Europa contro avversari qualificati «nel giro di pochi anni». (altro…) Il capo d…

Che fine ha fatto la Stasi?

Anticipiamo questo articolo, che verrà pubblicato sul numero 112 di marzo della rivista  Radici Cristiane, assieme a molti altri servizi ed interviste, tra cui un intero dossier dedicato al Giubileo ed alle indulgenze. (altro…) Che fine ha fatto la Stasi? was …

Il capo dell’esercito svizzero: «prepariamoci a conflitti, crisi e catastrofi»

(di Mauro Faverzani) Ci si può esercitare in filosofie, cimentarsi in acrobazie dialettiche o sfoderare un arsenale di retorica; a parlar chiaro è, invece, il capo dell’esercito svizzero, il generale André Blattmann, nel suo intervento apparso sul giornale Schweiz …

Un’epoca nuova si apre per la Francia, ma quale?

(di Giulio Ginnetti) Non ci si può che rallegrare dei risultati delle elezioni francesi, che spostano decisamente a destra l’asse politico del Paese. Il Front National è riuscito ad ottenere il 28% di consensi su scala nazionale, con punte che hanno superato il 40% …

Il voto greco è il simbolo del fallimento europeo

(di Lupo Glori) Dalla Grecia arriva un netto stop all’Europa. Il referendum greco, indetto dal premier Alexis Tsipras contro le politiche di austerità imposte dalla cosiddetta “Troika”, formata dal Fondo Monetario Internazionale (FMI), la Banca Centrale Europea (…

Il trionfo di Tsipras e il fallimento dell’Unione Europea

(di Lupo Glori) Domenica 25 gennaio, le elezioni politiche greche hanno rispettato le previsioni, sancendo il trionfo di Alexis Tsipras, il leader di Syriza, partito della sinistra radicale anti-austerità che, con il 36% dei consensi, ha conquistato 149 seggi, soli due…

Vallaud-Belkacem, una femminista alla Pubblica Istruzione

Vallaud-Belkacem (di Paul Rutten) Tra le nomine dei nuovi ministri, in occasione del rimpasto avvenuto nel governo di Manuel Valls, quella di Najat Vallaud-Belkacem al dicastero della Pubblica Istruzione è stata senz’altro la più spettacolare e la più commentata. (altro…) V…

Le “Nazioni Unite” dettano la legge sull’aborto all’Irlanda

(di Lupo Glori) Lo scorso 15 luglio il Ministro della giustizia irlandese, Frances Fitzgerald, è stato sottoposto ad una dura requisitoria da parte del Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite di Ginevra, a causa della legislazione sull’aborto dell’Irlanda…

Notizie dalla Rete

Il Cardinale Jean-Pierre Ricard ha chiuso per mancanza di vocazioni il seminario interdiocesano di Bordeaux, Périgueux, Angouleme, Agen, La Rochelle, Limoges e Tulle

(J. Card. Ricard Arcivescovo di Bordeaux , blog.messainlatino.it – 17 maggio 2019) L’ennesima riprova dello stato di estrema drammaticità della Chiesa Cattolica (uf

Suora decapitata e mutilata in Centrafrica. “Uccisa per un rito propiziatorio”

(Guido Liberati, Secolo d’Italia – 22 maggio 2019) È stata trovata morta decapitata lunedì mattina nel villaggio di Nola, presso Berberati, nella Repubblica Centra

La storia del Re Alfonso… dedicato a tutti coloro che si scandalizzano del Rosario di Salvini

RVC sul Papa e Zingaretti: permesso di proselitismo? Una petizione contro la Rai per la censura...

Comunicato congiunto

La legge dell’Alabama? Ancora ingiusta, ma è un passo avanti

Cosa c’è di giusto e di meno giusto nella lettera che accusa Papa Francesco di eresia se...

Fake News e ‘Nuova’ Repubblica – Margiotta Broglio Scatenato

Vincent Lambert deve morire. L’esecuzione è fissata per il 20 maggio

Abbiamo un Cardinale-elettricista che non conosce il Codice Penale, assieme a chi lo ha mandato...

«Roma deve rispondere alla Lettera Aperta che accusa il papa di eresia»

Il demonio odia la Liturgia tradizionale permeata di ordine e di bellezza

Regina Caeli cantato da Benedetto XVI

La critica al Novus Ordo Missae (1969-2019) in due libri recenti

La (Dis)unione Europea. Perfino i suoi cantori più entusiasti ormai vedono la crisi

Sentenza di morte per il detenuto Vincent Lambert

Le stragi terroristiche nella Domenica di Pasqua. Comunicato Stampa a firma di S. E. Mons. Giam...

Marcia per la Vita, obiettivo: smantellare la Legge 194

Pensieri e Voce. Marco Tosatti in podcast su Radio Roma Libera.

Scala Santa: occasione da non perdere