Archivio: Politica estera

Olanda vs Turchia, riflesso di una crisi più ampia

Foto CR (di Lupo Glori) Alla vigilia delle importanti elezioni politiche olandesi, in cui si agita il temuto spettro di Geert Wilders, leader del Partito per la Libertà, fortemente anti-europo e anti-islam, si è aperta una profonda crisi diplomatica tra Olanda e Turchia. La tensione tra i due paesi è infatti alle stelle, a seguito della clamorosa decisione del governo dell’Aja di vietare il diritto di atterraggio al volo di Stato con a bordo il ministro degli Esteri turco, Mevlut Cavusoglu, atteso a Rotterdam per un comizio a favore del referendum costituzionale di aprile organizzato per i …

Il Parlamento Europeo impone le adozioni LGBT a tutta l’UE?

(di Lupo Glori) Introdurre le adozioni omosessuali scavalcando le singole legislazioni nazionali. Questo sembra essere il velato obiettivo di una risoluzione presentata lo scorso 2 febbraio dal Parlamento europeo con la quale si esorta la Commissione europea a richieder…

Muslim ban: le bugie contro Donald Trump

Muslim ban: le bugie contro Donald Trump (di Lupo Glori) A meno di due settimane dal suo insediamento ufficiale come 44esimo presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump sta mantenendo le promesse firmando, uno dietro l’altro, gli ordini esecutivi annunciati in campagna elettorale. Per comprendere i…

Donald Trump inverte la rotta su aborto e gay

(di Lupo Glori) Il 20 gennaio 2017 Donald Trump, nel corso di una solenne cerimonia a Capitol Hill, ha giurato come quarantacinquesimo presidente degli Stati Uniti, recitando la classica formula di rito sulla Bibbia, davanti ad oltre un milione di persone. (altro&helli…

Celebrato in tutto il mondo il dittatore comunista Fidel Castro

(di Lupo Glori) Venerdì 26 novembre a 90 anni è morto a La Havana il dittatore cubano Fidel Castro, responsabile dell’uccisione di migliaia di oppositori al regime comunista in salsa caraibica. Il líder máximo della revolucion, era al potere sull’isola dal 1959,…

Dall’invasione migratoria alla guerra civile

(di Roberto de Mattei) Ormai anche i più riluttanti cominciano ad aprire gli occhi. Esiste un piano organizzato per destabilizzare l’Europa attraverso l’invasione migratoria. Questo progetto viene da lontano. Fin dagli anni Novanta, nel libro 1900-2000. Due sogni s…

Brutta figura di Papa Bergoglio in Colombia

(di Mauro Faverzani) In Ungheria la popolazione ha premiato la linea di buon senso perseguita dal governo in fatto di immigrazione: al referendum, il 98% dei votanti ha detto, infatti, plebiscitariamente “no” alle quote dei “rifugiati” nei Paesi dell’Unione Eu…

Germania nuova batosta per la Merkel

(di Lupo Glori) Il popolo tedesco boccia nuovamente le recenti avventate scelte politiche di Angela Merkel. Dopo la pesante sconfitta alle ultime elezioni regionali in Meclemburgo-Pomerania sono questa volta i cittadini di Berlino ad infliggere un’altra sonora batosta…

L’Eliseo si gioca non nelle urne, ma nelle logge

(di Mauro Faverzani) Le prossime presidenziali, in Francia, le si gioca nelle Logge. I candidati all’Eliseo fanno ormai a gara per conquistarsi le simpatie e soprattutto l’appoggio della massoneria in vista della chiamata alle urne nel 2017. (altro…) L’Elis…

La Brexit e il destino dell’Occidente

(di Roberto de Mattei) Il referendum inglese del 23 giugno (Brexit) sancisce il crollo definitivo di un mito: il sogno di una “Europa senza frontiere”, costruita sulle rovine degli Stati nazionali. Il progetto europeista, lanciato con il Trattato di Maastricht del 1…

In Austria trionfo della destra anti euro e anti immigrazione

(di Lupo Glori) Trionfa la destra in Austria. Domenica 24 aprile, al primo turno delle elezioni presidenziali, il candidato del Partito della Libertà Austriaco (FPÖ), il 45enne Norbert Hofer, è andato infatti oltre le aspettative, con il 35,5% delle preferenze, dista…

Notizie dalla Rete

Un colloquio rivelatore, l’ultimo di Francesco con i gesuiti. Anche nelle sue contraddizioni

(Sandro Magister, L’Espresso – 17 giugno 2019) Quando papa Francesco è in viaggio fuori d’Italia, non ci sono soltanto le conferenze stampa in aereo, per interrog

Il Gran Maestro dell’Ordine di Malta vieta la messa in rito romano antico

(Maria Guarini, Chiesa e Post Concilio – 12 giugno 2019) Leggiamo sul Catholic Herald che il Gran Maestro dell’Ordine di Malta, Fra’ Giacomo Dalla Torre, ha vieta

Viganò: “C’è ancora molto su cui indagare”

“Pregano troppo”. Il Vaticano chiude un altro ordine

Attaccano pure la Pentecoste: comizio nelle chiese per i migranti invece che testimoni Resurrez...

Gotti Tedeschi a Church Militant: una Chiesa che si comporta così non è la Chiesa di Cristo

Chi ha coperto le malefatte di McCarrick. I silenzi e le parole del papa

Tolkien: inglese, professore, cattolico

Europee: De Mattei, ‘rosario di Salvini? Il vero sconfitto è Papa Francesco’

Il Cardinale Jean-Pierre Ricard ha chiuso per mancanza di vocazioni il seminario interdiocesano...

Suora decapitata e mutilata in Centrafrica. “Uccisa per un rito propiziatorio”

La storia del Re Alfonso… dedicato a tutti coloro che si scandalizzano del Rosario di Salvini

RVC sul Papa e Zingaretti: permesso di proselitismo? Una petizione contro la Rai per la censura...

Comunicato congiunto

La legge dell’Alabama? Ancora ingiusta, ma è un passo avanti

Cosa c’è di giusto e di meno giusto nella lettera che accusa Papa Francesco di eresia se...

Fake News e ‘Nuova’ Repubblica – Margiotta Broglio Scatenato

Vincent Lambert deve morire. L’esecuzione è fissata per il 20 maggio

Abbiamo un Cardinale-elettricista che non conosce il Codice Penale, assieme a chi lo ha mandato...

«Roma deve rispondere alla Lettera Aperta che accusa il papa di eresia»