Archivio: Omofobia

Dina Nerozzi al Senato contro il progetto di legge Zan

(Dina Nerozzi) Riportiamo l’Audizione al Senato della prof.ssa Dina Nerozzi, medico, specialista in Neuropsichiatria ed Endocrinologia già titolare del Corso in Psiconeuroendocrinologia all’Università di Roma Tor Vergata, sulla proposta di legge n° 569 Zan et alt…

Chi si oppone all’ “ipocrisia globale”

(Mauro Faverzani) Questa volta è stata la Giustizia ad intervenire. E ad ordinare all’amministrazione comunale di Cadice di ritirare la bandiera Lgbt, esposta sulla facciata del Municipio. Illegalmente. Decisiva, ai fini del provvedimento, è stata la richiesta espli…

Negli Usa libertà religiosa a rischio

(Mauro Faverzani) In Italia come negli Stati Uniti. Qui con la legge sull’omofobia, là con la sentenza della Corte Suprema, che, con 6 voti a favore e solo 3 contrari, ha di fatto ridefinito il concetto di «sesso» contenuto nel VII titolo della Legge sui Diritti Ci…

Considerazioni sulla sentenza pro LGBT della Corte Suprema USA

(Tommaso Scandroglio) La notizia ha avuto ampia eco: settimana scorsa la Corte Suprema degli Stati Uniti ha deciso che è illegittimo il licenziamento di un dipendente quando la causa del licenziamento riguardi esclusivamente l’orientamento omosessuale o la cosiddetta…

Il progetto contro l’omofobia tappa, verso il totalitarismo

(Carlo Manetti) Ci troviamo di fronte all’ennesimo tentativo del movimento omosessualista e dei suoi alleati di far passare una legge che criminalizzi (nel senso di rendere reato) la pubblica condanna etica dell’omosessualità, con conseguente pubblica disistima…

Scambisti, gay e aumento della gonorrea a Bristol

Bristol (di Lupo Glori) Scambismo e omosessualità sono all’origine di una preoccupante e crescente diffusione di gonorrea nella città di Bristol, nel Sud Ovest dell’Inghilterra. Peter Greenhouse, uno dei maggiori esperti di questo particolare tipo di malattia a trasmissio…

La “religione laica” di Vincent Peillon

(di Marie d’Armagnac) La legge sulla rifondazione della Scuola del ministro dell’Educazione francese Vincent Peillon, «voluta primariamente dalla Nazione» e adottata l’8 luglio 2013 al Parlamento, è entrata in vigore alla ripresa scolastica 2013. Per quest’an…