Chiesa Cattolica

Minoritenkirche

Un centro di resistenza cattolica: la Minoritenkirche di Vienna

(Roberto de Mattei) La FSSPX (Fraternità San Pio X) ha annunziato di essere divenuta proprietaria della Minoritenkirche, nell‘Innere Stadt di Vienna. La Fraternità potrà prendere possesso di questa chiesa, chiamata ufficialmente Italienische Nationalkirche Maria Schnee (Chiesa Nazionale Italiana di Maria delle Nevi) il 3 giugno 2022, anniversario della sua donazione alla congregazione italiana da parte…

papi

Chi è stato il peggior Papa nella storia della Chiesa?

(Roberto de Mattei) Chi è stato il peggior Papa nella storia della Chiesa? Molti ritengono che sia stato Alessandro VI, un Papa criticato oltre misura, ma secondo san Roberto Bellarmino fu Giovanni XII (937-964), che definisce «omnium pontificum fere deterrimus», «quasi il peggiore di tutti i pontefici» (De Romano Pontifice, l. II, cap. XIX, in…

ecce-homo

Sinodo sull’Amazzonia: l’hanno scoronato

(Cristiana de Magistris) I nemici della Regalità di Nostro Signore Gesù Cristo, oggi continuamente offesa, usano impugnare a loro sostegno le parole pronunciate dal Salvatore stesso nel suo processo davanti a Pilato: «Il mio regno non è di questo mondo». Occorre allora qualche precisazione esegetica per mostrare a costoro che, ad una lettura attenta, quelle…

ladainha-s.-lus

Osi, Monsignore! Un appello della Fondazione Lepanto

L’appello diffuso il 5 gennaio 2019 dalla Fondazione Lepanto con il titolo “Osi Monsignore”, ha avuto ampie ripercussioni in tutto il mondo. Il manifesto è stato pubblicato in italiano, inglese, spagnolo, francese, tedesco, portoghese e slovacco, su numerosi siti tra i quali Stilium Curiae, Cooperatores Veritatis e Il Nuovo Arengario (Italia), Life Site News (Canada), Rorate Coeli…

WojtylaPaulVI-650×401

Rileggiamo Humanae Vitae alla luce di Casti connubii

(di Roberto de Mattei) Negli ultimi decenni l’Occidente ha conosciuto una Rivoluzione anti-familiare senza precedenti nella storia. Uno dei cardini di questo processo di disgregazione dell’istituto familiare è stato la separazione dei due fini primari del matrimonio, quello procreativo e quello unitivo.

don gallo

Non si può più tacere

(di Massimo Viglione e Corrado Gnerre su Il Giudizio Cattolico) Dinanzi alla scelta compiuta dall’arcivescovo di Genova, cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Conferenza Episcopale Italiana, di celebrare la Santa Messa funebre per don Gallo e di lodare tale sacerdote nella omelia e soprattutto di offrire la Santa Comunione a pubblici peccatori, in primis Vladimir Luxuria,…

Iscriviti a CR

Iscriviti per ricevere tutte le notizie

Ti invieremo la nostra newsletter settimanale completamente GRATUITA.