Archivio: Evoluzionismo

Evoluzionismo: quando il darwinismo entra nelle redazioni cattoliche…

Foto CR (di Mauro Faverzani) Darwin non si tocca! Chi lo fa, rischia il linciaggio mediatico. Non per mano dei soliti atei razionalisti o gnostici scientisti. No, si tratta del solito “fuoco amico”, un quotidiano cattolico, “Il Cittadino” di Lodi. Che ha dedicato addirittura due articoli ad una conferenza dal titolo Evoluzionismo. Il tramonto di un'ipotesi, promossa lo scorso 11 marzo a Montanaso dall'associazione “AttivaMente” con relatore il prof. Roberto de Mattei, introdotto dal prof. Mario Palmaro. Due personalità, entrambe con curriculum accademico, che parla da solo. Ma “Il Cittadino” ha fatto opinione più che cronaca: …

RECENSIONI LIBRARIE: come si costruisce la teoria Darwinista

(di Fabrizio Cannone) L’evoluzionismo, darwinista o meno, oltre agli elementi confutabili e confutati delle rispettive dottrine – come il salto da una specie all’altra, l’auto-creazione dell’universo, la lotta per l’esistenza con l’eliminazione del meno ad…

EVOLUZIONISMO: parco creazionista in Kentucky

In Kentucky l’Aerk Encounter, una sorta di Disneyland, realizzerà un parco dei divertimenti “creazionista” nel quale sarà ricostruita l’Arca di Noè a dimensioni naturali, quelle desunte dalla lettura della Bibbia. L’Arca sarà lunga 170 metri e larga 25, pe…

EVOLUZIONISMO: il teo-darwinismo è una malattia dello spirito

Riportiamo un articolo del prof. de Mattei apparso su “il Foglio” del 29 dicembre 2009. Come ogni polemica, anche quella in corso sull’evoluzionismo è rivelatrice. La virulenza verbale degli anticreazionisti porta alla luce l’essenza teofobica del loro pensiero…

EVOLUZIONISMO: de Mattei e Odifreddi a confronto

Come teoria scientifica l’evoluzionismo ha iniziato la sua parabola discendente, tuttavia sono ancora pochi i suoi sostenitori disponibili al confronto pubblico. Lo scorso 21 novembre a Chiasso (TO), a seguito della pubblicazione dell’antologia Evoluzionismo: il tra…

Fausto Carioti su “Libero” (3 novembre 2009)

Fosse una ipotesi scientifica come le altre, l’evoluzionismo sarebbe finito già da tempo, se non nell’obitorio della scienza, quantomeno nel reparto dei malati gravi, viste le tante discordanze che le conseguenze di questa teoria hanno con l’osservazione empirica…

Roberto de Mattei su “Il Giornale” (28 novembre 2009)

L’ultimo numero della rivista ultralaicista “Micromega” ha come bersaglio, in copertina e in numerosi articoli, Benedetto XVI e il suo Magistero. Ma uno degli articoli è una violenta requisitoria contro un convegno da me promosso al Consiglio Nazionale delle Rice…

Marco Respinti su “Libero” (28 novembre 2009)

Esce il nuovo fascicolo di “MicroMega” (che vuol dire si credono grandi e invece sono piccini). Solito assortimento d’invettive in ordine confuso, Benedetto XVI e Silvio Berlusconi, firmano Marco Travaglio e Pier Luigi Bersani, bla bla bla, eppoi la chicca sovrana…

Antonio Carioti su il “Corriere della Sera” (1 dicembre 2009)

Charles Darwin mette in imbarazzo il Consiglio Nazionale delle Ricerche. Tanto che il Presidente del Cnr, il fisico Luciano Maiani, sente la necessità di prendere le distanze dal suo Vice, lo storico Roberto de Mattei. Mentre il Presidente della Società dei biologi ev…

Roberto de Mattei su “Il Foglio” (2 dicembre 2009)

Non mi sembra che l’anno darwiniano si stia concludendo nel clima di trionfalismo che certi superevoluzionisti avevano auspicato. In questi giorni i principali quotidiani italiani danno atto, infatti, dell’esistenza, all’interno della comunità scientifica, di un …

EVOLUZIONISMO: perché non possiamo non dirci anti-darwinisti

Nulla più che un’ipotesi accademica. A un secolo e mezzo esatto dalla pubblicazione dell’Origine della specie di Charles Darwin, l’evoluzionismo risulta una teoria scientifica ampiamente confutata e carica di gravissime conseguenze etiche, quali la giustificazion…

Notizie dalla Rete

Il regime europeo dei governi PD sta spingendo l’Italia verso il terzo mondo. Un esempio? La sanità.

Forse è il clima pre-elettorale che induce alla propaganda. Fatto sta che in questi giorni il premier Gentiloni sprizza ottimismo da tutti i pori. Sembra che veda brioche dappe

Mons. Gherardini, il sacerdote, il maestro, l’amico

“Pregate per me perché l’ora è vicina”. Ormai da quasi un anno erano queste le sue parole di congedo sull’uscio, quando immancabilmente accompagnava alla porta dopo un

Vescovi americani hanno respinto il candidato di Bergoglio

I “dubia” compiono un anno e sono più vivi che mai. Nuovo appello di Burke al papa

La mia posizione entro la “Correctio”

Tornielli dice che i “correttori” dell’Amoris Laetitia adesso danno ragione al Documento...

Caro professor Buttiglione, conosce la distinzione tra legge della gradualità e gradualità de...

Non si può crescere senza fare figli

Immigrati e “invasione”, il documento segreto di Soros: i 14 parlamentari italiani ...

“Così i neo-modernisti vogliono sdoganare la contraccezione artificiale”

Il vulnus diventa uno squarcio. Il papa corregge il card. Sarah

I sofismi di Rocco Buttiglione

Non avranno il voto degli italiani, ma il loro disprezzo

Perché ho firmato la Correzione filiale a Papa Francesco. Parla Cristina Siccardi

Correzione Filiare: quasi quadruplicate le adesioni. Migliaia di firme popolari. Parolin : dial...

Sono missili amari: una crisi che può sfuggire di mano

Il Vaticano blocca il sito che accusa il Papa di “sette eresie”

Un’iniziativa che ha smosso le acque. Speriamo non solo quelle torbide.

Un messaggio politico che vorrebbe diventare religioso (Risposta a Galli della Loggia )

Tutte le ragioni del professor Seifert, licenziato per troppa fedeltà alla Chiesa