Corrispondenza romana

Marcello Pera: la guerra del laicismo

di Giuseppe Rusconi su Il Consulente Re Era molto attesa l’annunciata conferenza di Marcello Pera nella sede della Fondazione Lepanto, a santa Balbina presso le Terme di Caracalla. Una serata che seguiva quella, coronata da successo, con Giuliano Ferrara, direttore de “Il Foglio”. Il pubblico non mancava nemmeno giovedì 22, un pubblico che ha seguito…

TERRORISMO: condannato a due ergastoli, è già libero il leader di “Action Directe”

All’indomani del via libera dato lo scorso 24 febbraio dal Tap-Tribunale d’Applicazione delle Pene, la Corte d’Appello di Parigi ha accordato la semilibertà a Georges Cipriani, ex-militante di “Action Directe”, formazione marxista-leninista di matrice anarchica degli Anni Ottanta. Cipriani, 59 anni, è in carcere da oltre 23 anni presso il penitenziario di Ensisheim, nell’Alto Reno,…

UE: l’Europa e il crocefisso, la cristianofobia al potere

Riportiamo un articolo del prof. Massimo Introvigne, apparso sul sito www.cesnur.org. Ci siamo. Da diverso tempo si accumulavano i segnali di un prossimo colpo delle istituzioni europee contro il Cristianesimo e la Chiesa Cattolica. Qualche mese fa, il 4 marzo 2009, avevo avuto occasione di partecipare come esperto a Vienna a una conferenza dell’OSCE (Organizzazione…

CINA: la strage delle innocenti

Con l’indifferenza verso la vita umana tipica dei governi comunisti, il regime cinese, sin dalla presa di potere sessant’anni or sono, ha adattato la sua politica demografica subordinandola alle necessità dell’economia. In un primo momento, introdotta la legge sul divorzio ed altre normative solo nominalmente a favore della donna (1950), aveva sollecitato il contenimento delle…

STATI UNITI: nobel per la pace all’abortista Obama

Il premio Nobel per la pace 2009 è stato assegnato al presidente americano Obama, ufficialmente per i suoi sforzi straordinari nel rafforzare la diplomazia internazionale e la cooperazione tra i popoli nonché per un mondo senza armi nucleari. La vera ragione del riconoscimento, incomprensibile dopo meno di un anno di presidenza, va ricercata evidentemente altrove.

USA: Obama non incontra il Dalai Lama

Per non urtare la suscettibilità di Pechino, gli Stati Uniti hanno esercitato pressioni sui rappresentanti tibetani per rinviare l’incontro tra il Dalai Lama ed il presidente americano Barack Obama a dopo il vertice con il leader della Repubblica Popolare Cinese Hu Jintao, che Obama ha in agenda per novembre. Lo riferisce il “Washington Post” (John…

CINA: l’agghiacciante politica del figlio unico

Anche nell’Occidente relativista e filo-abortista la pianificazione familiare vigente in Cina sarebbe considerata illegale e moralmente riprovevole: a stabilire le nascite – soprattutto dal 1978 ad oggi – è lo Stato, pronto ad imporre aborti e sterilizzazioni forzate, pestaggi, multe e distruzione delle proprietà a quanti non obbediscano alla pianificazione stabilita dall’autorità al potere, che…

Iscriviti a CR

Iscriviti per ricevere tutte le notizie

Ti invieremo la nostra newsletter settimanale completamente GRATUITA.