Corrispondenza romana

ANIMALISMO: vivisezione per gli uomini, non per le bestie

Siamo ancora una volta di fronte all’assurdo. Da una parte la stampa laicista contesta la sentenza, con cui la Corte di Giustizia europea ha vietato brevetti ed uso commerciale degli embrioni e delle cellule embrionali umane. Dall’altra plaude alla decisione, assunta dalla Commissione Affari Sociali della Camera, di vietare cavie animali per le esercitazioni didattiche.…

CULTURA: consegnato al prof. de Mattei il premio Acqui Storia

Quest’anno, la cerimonia conclusiva della 44ª edizione del Premio Acqui Storia ha destato grande interesse e curiosità, anche all’estero. Un successo, secondo gli organizzatori, dimostrato dalla grande partecipazione di pubblico (sala strapiena sia in platea che in galleria al teatro Ariston), che il conduttore della serata, Alessandro Cecchi Paone, ha saputo coinvolgere con ritmo incalzante.

EDITORIALE: ennesima strage di copti e nessuno ammette le proprie colpe

Il 9 ottobre scorso Piazza Maspero al Cairo ha assistito alla morte di 26 copti e al ferimento di oltre duecento manifestanti da parte delle forze dell’esercito egiziano. Le immagini che si trovano in rete parlano chiaro: i soldati hanno sparato e i carrarmati hanno puntato sui dimostranti. Eppure, a cinque giorni di distanza, nessuno…

poliamore

FAMIGLIA: tra “poliamore” relativista e poligamia islamica

Del mondo islamico l’Occidente relativista ha una scarsa conoscenza. E lo dimostra. Azzerando presepi e canti della Tradizione dalle aule scolastiche, tentando di sfrattare i Crocifissi dagli edifici pubblici, cancellando i riferimenti cristiani dal calendario gregoriano, e via di questo passo. Tutte cose che i musulmani non ci hanno mai chiesto.

bandiera Polacca

POLONIA: nelle ultime elezioni politiche si dissolve il partito post-comunista

Le manovre tentate dal leader del partito progressista polacco Unione Democratica di Sinistra, Grzegorz Bernard Napieralski, per indebolire il partito Diritto e Giustizia di Jarosław Aleksander Kaczyński (cfr. “Corrispondenza romana”, n. 1208 del 24 settembre 2011), proponendo una alleanza con l’altro gruppo proveniente come quest’ultimo dalla galassia di Solidarnosc, Piattaforma Civica, sono sostanzialmente fallite stando…

libertà

La marcia dei veri indignati

Abbiamo ancora negli occhi le devastazioni, i saccheggi e gli atti sacrileghi compiuti dalla teppaglia che ha messo a ferro e a fuoco Roma: squallidi e penosi sciacalli senza autentici ideali, inconsapevoli e miseri ingranaggi di un sistema corrotto e corruttore che li utilizza come parafulmini ideologici.

EDITORIALE: cercasi urgentemente vaccino contro i virus mediatici della fede

Il nuovo “pensiero debole” è in realtà più forte di quanto si creda. Si veste di qualunquismo, premessa del relativismo. E si nutre del dubbio metodico. Dismesse le vesti eleganti della filosofia, ha indossato quelle più comode del pamphlet. Non a caso recentemente ben due non credenti si sono pubblicamente proclamati dalla parte del Papa.…

POLITICA ITALIANA: Napolitano vuole annettersi Giuseppe Pella

Intervenuto a Biella, in visita ufficiale come presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, secondo la stampa di sinistra, avrebbe fatto nel suo discorso agli amministratori locali «una citazione significativa sull’esecutivo di unità del biellese Giuseppe Pella [(1902-1981)]: “Durò poco ma servì”» (Napolitano: “Mio mandato in condizioni difficili”. Ed evoca governo di tregua nazionale, in “Il Fatto…

Iscriviti a CR

Iscriviti per ricevere tutte le notizie

Ti invieremo la nostra newsletter settimanale completamente GRATUITA.