Archivio: 1698

La verità è la sola carità permessa alla storia

(Roberto de Mattei) Nelle epoche di confusione della storia, alla crisi dell’autorità corrisponde l’oscuramento della verità. Privo di punti di riferimento, l’uomo comune sostituisce alla verità la propria opinione, caricandola di tutta la passione di cui è ca…

La legittimità diplomatica della nota verbale della Santa Sede sul Ddl Zan

(Luca Della Torre) Che il Ddl Zan, promosso dal blocco delle sinistre al Parlamento italiano, sul tema del perseguimento penale dell’omotransfobia, sia un pessimo disegno di legge risulta evidente a qualunque cittadino di buon senso, sia sotto il profilo del merito ch…

Laicità dello Stato e libertà della Chiesa

(Tommaso Scandroglio) È ormai vicenda conosciuta dai più quella relativa alla trasmissione di una Nota verbale della Santa Sede sul Ddl Zan al governo italiano. Altrettanto nota la risposta del premier Draghi che, tra le altre argomentazioni, ha fatto riferimento alla…

A qualcuno interessa la grave crisi della fede nel mondo?

(Mauro Faverzani) Sono due i testi, recentemente usciti, che documentano la profonda crisi religiosa, in cui sono precipitati i cattolici in Italia. Il primo è Gente di poca fede, scritto dal prof. Franco Garelli dell’Università di Torino, ed il secondo è L’incer…

La «Corredentrice» tra Papa Benedetto XVI e Papa Francesco I

(P. Paolo M. Siano) Anche sotto il Pontificato di Benedetto XVI (2005-2013), la corrente corredenzionista prosegue con grande libertà e in particolare si segnalano i simposi e gli studi su Maria Corredentrice curati dai Francescani dell’Immacolata. È interessante ri…