Archivio: 1583

Il terrorista rosso Cesare Battisti e i suoi protettori

Foto CR (di Roberto de Mattei) Il terrorista rosso Cesare Battisti, interrogato nel carcere di Oristano dal Pubblico Ministero di Milano Alberto Nobili, ha «ammesso tutti gli addebiti, ossia i quattro omicidi, tra cui due di cui è stato esecutore». Lo ha detto il procuratore di Milano Francesco Greco in una conferenza stampa. Quattro di questi delitti sono stati materialmente commessi da Battisti: quello del maresciallo di polizia penitenziaria Antonio Santoro, ucciso a Udine il 6 giugno 1978 perché «perseguitava i detenuti politici»; quello del gioielliere Pierluigi Torregiani e del commerciante Lino Sabbadin, che militava nel Movimento Sociale Italiano, uccisi …

Il regime comunista ora “riscrive” la Bibbia

(di Mauro Faverzani) Secondo le “anime belle” di certo cattolicesimo nostrano, ma probabilmente anche secondo i vertici del Partito comunista cinese – convinti forse che tutti i Cattolici siano come le suddette “anime belle”… –, sarebbe sufficiente una vis…

Steve Bannon sulle relazioni tra Cina e Vaticano

L’ex capo stratega di Trump, Steve Bannon, in una conferenza tenuta a Roma alla Biblioteca Angelica, ha affermato che una delle ragioni della recente visita di Xi Jinping in Italia «è il Vaticano». (altro…) Steve Bannon sulle relazioni tra Cina e Vaticano wa…

Beati a giugno sette vescovi martiri in Romania

(di Cristina Siccardi) Il 19 marzo scorso papa Francesco ha autorizzato la promulgazione dei decreti riguardanti il martirio di sette vescovi della Chiesa greco-cattolica di Romania, sotto il regime comunista, e domenica 2 giugno 2019 presenzierà alla Messa per la loro…

Notizie dalla Rete

Il mostro rosso-rosso come la repubblica degli anni ’30?

(Giuseppe Rusconi, Rossoporpora – 21 febbraio 2020) Dopo la Svizzera e la museruola lgbt che la maggior parte dell’elettorato ha voluto indossare ( vedi https:

Reinhard Marx e Annegret Kramp-Karrenbauer. La Germania progressista è a un passo (indietro)

(Simone M. Varisco, Caffestoria – 20 febbraio 2020) Ci sono passi indietro destinati ad avere conseguenze. Uno è quello del card. Reinhard Marx, arcivescovo di Monac

Profonda delusione per i grandi sostenitori della “Chiesa progressista” in Germania e in Au...

Il colpo di freno della Querida Amazonia

La lezione (politica, religiosa e morale) del Coronavirus

Papa Francesco è stato stoppato. E da oggi si ritrova più solo

La Chiesa tedesca si auto-protestantizza. In voce su RadioRomaLibera.org

In attesa della pubblicazione, 5 possibili scenari per l’Esortazione apostolica post-sinodale...

Cosa ci si aspetta dall’Esortazione Apostolica di Papa Francesco?

Non lasciate che Li Wenliang sia morto invano

Un assaggio del vero Cantico dei Cantici

“Viri probati? Una grave spaccatura nella Chiesa”

Schneider: Chiesa e fede più forti delle eresie tedesche

Sinodo tedesco. Woelki: è un parlamento protestante

Monsignor Viganò: “I fedeli hanno il diritto di sapere”

La Chiesa adesso è a rischio: uno scisma minaccia l’Europa

Marcia per la vita a Washington: un segno di speranza / Intervista a Virginia Coda Nunziante

«Celibato, ultimo bastione di trascendente da abbattere»

La continenza sacerdotale e le sue origini apostoliche. Contro l’attacco al celibato

Soros ha finanziato l’islam radicale in Francia