Archivio: 1551

Humanae Vitae: un’enciclica coraggiosa ma non profetica

Foto CR Riportiamo il testo di un’intervista di Diane Montagna al prof. Roberto de Mattei apparsa sul portale canadese LifeSiteNews il 24 luglio 2018. Il 25 luglio 1968 Paolo VI promulgò l’enciclica Humanae Vitae. Cinquant’anni dopo, qual è il giudizio storico che dà su questo avvenimento? La Humanae Vitae è un’enciclica di grande rilievo storico, perché ha ricordato l’esistenza di una legge naturale immutabile, in un’epoca in cui il punto di riferimento della cultura e del costume era la negazione dei valori permanenti nel divenire storico. Il documento di Paolo VI fu anche una risposta alla rivoluzione ecclesiastica che, dopo …

Svezia, un nuovo studio attesta la crescita dell’Islam radicale

(di Lupo Glori) In Svezia, ancora una volta, l’Islam è sulle prime pagine dei quotidiani e dei principali organi di informazione. A far parlare di sé, nel paese europeo che più di ogni altro ha “osato” nel processo di accoglienza ed “integrazione” della rel…

Il rivoluzionario criterio della morte cerebrale

(di Alfredo De Matteo) Storicamente il medico era chiamato a certificare con un atto ufficiale la morte del paziente, ossia a testimoniare ufficialmente un fatto già avvenuto. Negli ultimi decenni invece egli ha cambiato di ruolo: da semplice accertatore di un evento o…

De Gasperi: servì la DC, non la Chiesa

(di Cristina Siccardi) L’onda dell’interesse sui miti politici dello Stato laico è crescente da parte della Chiesa. L’attenzione che viene posta, per esempio, a determinate personalità della Democrazia Cristiana è assai rischiosa per l’immagine sempre più sb…

Notizie dalla Rete

Sinodo amazzonico: cavallo di Troia della Teologia della Liberazione

Abbiamo davanti a noi una finestra di opportunità che ci permetterà di andare avanti. Non dobbiamo proporre la Teologia della Liberazione. Spaventa molta gente. Dobbiamo parla

Cristianofobia in aumento in Inghilterra, Scozia e Galles

(Matteo Orlando, Il Giornale – 6 agosto 2019) La cristianofobia è in aumento in tutto il Regno Unito. Sia Inghilterra che in Scozia che in&n

Un santo marxista? La strana proposta dei vescovi brasiliani per il Sinodo

La mafia dell’anello di Tucum? Articolo di José Ureta

Il cattolico tradizionale Rees Mogg accanto a Boris Johnson

Intervista a Don Alfredo Morselli su La Verità

La forza invincibile del Preziosissimo Sangue

L’Instrumentum laboris del sinodo amazzonico è eretico e invita all’apostasia. Ecco le pro...

Eli Baden-Lasar: «Io, figlio di un donatore, ho scoperto di avere 32 fratelli»

Rivoluzione in convento: “Cambieremo come pregate”

Francia, quadruplicati gli attacchi alle chiese

Se il dialogo diventa l’unico valore non negoziabile

L’Autentico pensiero di uno dei protagonisti del Sinodo Amazzonico

Nel regno del modernismo, dove solo alla Tradizione è vietato l’ingresso

Ordine di Malta. Una “confutazione” magistrale che confuta proprio poco. Anzi…

Intervista al cardinale Burke: “La vita è sotto attacco, la politica prenda posizione”

Super Ex: Benedetto teme, soprattutto, uno scisma

Brandmüller, il sinodo amazzonico e il destino della Chiesa

Il “metodo Cavina”, un attentato alla (e nella) Chiesa

Amazzonia, Bolsonaro contro il Sinodo