Archivio: 1547

La Giornata di Studi su Radici della crisi nella Chiesa

Foto CR (di Mauro Faverzani) «Non abbiamo l’autorità per chiudere il dibattito, però abbiamo il diritto di aprirlo»: con queste parole, pronunciate dal Prof. Roberto de Mattei, presidente di Fondazione Lepanto, si è chiusa l’importante Giornata di Studi sul tema «Radici della crisi nella Chiesa», svoltasi lo scorso 23 giugno a Roma presso l’Hotel Massimo d’Azeglio. Giornata, il cui scopo – peraltro brillantemente raggiunto – è stato proprio quello di capire dove oggi vada la Chiesa, risalendo alle origini degli errori penetrati nel corso degli anni in tutto il Corpo Mistico di Cristo, dalla base sino ai vertici, …

Il card. Ottaviani e mons. Lefebvre…

(di Mauro Faverzani) Nel contesto della Giornata di Studi, promossa da Fondazione Lepanto, mons. Bernard Fellay, Superiore Generale della Fraternità San Pio X, ha inviato un proprio messaggio, molto importante per aver riportato, tra l’altro, un interessante e presso…

Spirito missionario e ideologia immigrazionista

(di Cristina Siccardi) La Santa Romana Chiesa, che difende e tutela l’identità della persona, non ha mai appoggiato le emigrazioni di massa, ma ha sempre caldeggiato le missioni per il bene materiale e spirituale delle popolazioni, perché là dove viene seminata la …

Papa Francesco: un cambiamento di paradigma nella missione della Chiesa?

Conferenza in occasione della Giornata di studi su “Vecchio e nuovo Modernismo: Radici della Crisi nella Chiesa”  Roma–23 giugno 2018 di José Antonio Ureta (altro…) Papa Francesco: un cambiamento di paradigma nella missione della Chiesa? was last modi…

Il modernismo: radici e conseguenze storiche

Conferenza in occasione della Giornata di studi su “Vecchio e nuovo Modernismo: Radici della Crisi nella Chiesa” Roma – 23 giugno 2018 di Roberto de Mattei (altro…) Il modernismo: radici e conseguenze storiche was last modified: Giugno 27th, 2018 by redaz…

Notizie dalla Rete

Preti sposati, tutto iniziò col Concilio e poi in Germania

(Nico Spuntoni, La Nuova Bussola Quotidiana – 16 ottobre 2019) “Per una popolazione di 50.000 anime a Manaos vi sono solo due sacerdoti e nel resto dell’Amazzonia

La cerimonia pagana in Vaticano è stata solo l’inizio delle attività irreverenti che avranno luogo durante il Sinodo

(Pan-amazon Synod Watch – 14 ottobre 2019) Adesso ne sappiamo di più su cosa sia accaduto dopo la cerimonia pagana del “Pago à la tierra” (“Tributo alla Terra”)

Sinodo: per alcune tribù indie, oltre all’infanticidio anche l’anzianicidio?

La Polonia premia Virginia Coda Nunziante per il suo impegno per la vita

Alberto Strumia, la Chiesa: come abbiamo fatto a ridurci così?

La “Correnzioncina” non basta. Chiarezza, per favore

Infanticidio in Amazzonia. C’è chi lo difende, anche nella Chiesa

Convegno TFP: Amazzonia, il rischio di un sinodo surreale

I pastori malaccorti e la paura di proclamare la verità

José Antonio Ureta: La presa del potere

Fino a quando?

Comitato Verità e Vita: La Corte e il suicidio assistito del diritto, della ragione e della co...

Ureta, Sinodo: con questi invitati, sappiano già come sarà la festa…

Eutanasia: conto alla rovescia

«La fedeltà al Papa ci impone chiarezza sulla fede»

“Il Sinodo Amazzonico sminuisce il Vangelo”

Andrea Tornielli: “I sacerdoti sposati sono una possibile opzione per l’Amazzonia”

Il Sinodo sull’Amazzonia propone “una nuova Chiesa”, avverte leader cattolico

D’Agostino: “Il Conte bis come sempre non è stato deciso in Italia”

Abusi in Vaticano. Viganò ha detto la verità anche su questo