Archivio: 1502

ONG e flussi di immigrati: filantropia o ideologia?

Foto CR (di Lupo Glori) Dalle infinite polemiche per l’introduzione dello Ius Soli al nuovo codice di condotta per le Organizzazioni Non Governative (Ong) che effettuano operazioni di soccorso in mare, il tema immigrazione continua ad essere al centro del dibattito politico italiano ed europeo e promette di essere l’ago della bilancia attorno al quale si giocheranno le prossime elezioni politiche. Tutto nasce a fine aprile, quando il procuratore di Catania, Carmelo Zuccaro, viene travolto dalle polemiche per aver avanzato, dai microfoni di Agorà su Raitre, alcune legittime perplessità riguardo presunte collusioni tra operatori umanitari e trafficanti libici: «A mio avviso …

Una chiesa a più voci? La zizzania nella Chiesa

(di Cristina Siccardi) Se si digita, sul Web, Parrocchia San Defendente di Ronco Cossato (Biella), appare il sito Una chiesa a più voci del parroco don Mario Marchiori. Le autorità religiose hanno perciò deciso di esautorare san Defendente, martirizzato dall’Impera…

Per il Bussante del Grande Oriente d’Italia: Iniziazione e Gnosi

(di P. Paolo M. Siano) Su Erasmo notizie, bollettino della Massoneria del Grande Oriente d’Italia (GOI) (n° 7, Luglio 2017), a pagina 14 leggiamo che c’è un «Boom di bussanti online», ossia «aumentano le richieste via web di iscrizioni al Grande Oriente d’Ita…

UNIVERSITA’ D’ESTATE: contro il globalismo «sicut miles Christi»

(di Mauro Faverzani) Un luogo di formazione integrale per interpellare intelligenza e volontà in uno stile di serietà e di amicizia, di ordine, di studio e di preghiera: così è possibile in estrema sintesi riassumere il significato della quarta edizione dell’Unive…

Notizie dalla Rete

Un messaggio politico che vorrebbe diventare religioso (Risposta a Galli della Loggia )

Ernesto Galli della Loggia (sul Corriere della Sera di venerdi 15settembre) propone una importante , ma piuttosto sofisticata ,spiegazione sulla fine del messaggio cristiano a p

Tutte le ragioni del professor Seifert, licenziato per troppa fedeltà alla Chiesa

La recente cacciata, ad opera dell’arcivescovo di Granada, del professor Josef Seifert, 72 anni, austriaco, insigne filosofo cattolico, dalla sede spagnola dell’

Austria: condanna di 4 mesi per aver affermato la dottrina cattolica sull’omosessualità

L’Unione Europea stanzia 32 milioni per l’agenda gender nei paesi in via di sviluppo mentre...

Papa Francesco, Ratzinger e il problema della liturgia della messa

Il ministro Orlando vara il tavolo di lavoro “politicamente corretto”

Google licenzia l’ingegnere che voleva mettere in discussione il “gender diktat”

Burke: attenti a non cadere nell’idolatria del papato. Non ogni parola del Papa è magist...

La propaganda LGBT e i clic impossibili della KLM

Ancora su mons. Lefebvre, il Concilio e mons. Schneider

Humanae Vitae, smentita della smentita? Un gruppo di lavoro esiste. *****Biella, Bonino in chie...

Matrimonio gay: il parlamento di Malta dice “sì” all’unanimità

Gender diktat: il neosindaco di Verona Sboarina sotto attacco

Fa meraviglia che il Papa non risponda? Purtroppo no

Non c’è più vita all’Accademia Pontificia

Ci voleva un musulmano per dire ciò che per papa e vescovi è tabù

Se lo “ius soli” diventa legge ci alleveremo il terrore in casa

Terza Guerra Mondiale/ Trump deve bombardare Kim entro un anno, altrimenti il Giappone…

La foto di gruppo delle “first lady”, il cavallo di Caligola e Destenay

Intervista esclusiva al Cardinale Caffarra: “Quanto mi ha scritto Suor Lucia si sta adempiend...