Archivio: 1464

Il “cappotto” di Trump all’establishment globale

Foto CR (di Lupo Glori) Con almeno 289 grandi elettori, ben 19 oltre la soglia minima, Donald Trump è il 45esimo presidente degli Stati Uniti d’America. Il candidato repubblicano si è aggiudicato, oltre le aspettative, l’attesissima sfida presidenziale contro la rivale democratica Hillary Clinton, fermatasi a quota 228. Il tycoon ha conquistato la Casa Bianca vincendo in quasi tutti i cosiddetti 'swing states', tra cui Florida, Ohio, Virginia, Iowa e Nevada. Non appena arrivata l’ufficialità della vittoria, il magnate americano, accompagnato dalla famiglia al completo, è salito sul palco dell’Hotel Hilton di New York, quartier generale dei Repubblicani, …

Dio può castigare… altrimenti sarebbe davvero cattivo

(di Corrado Gnerre) Già ne parlammo tempo fa, ma in questi giorni dobbiamo tornare a parlarne. Si tratta di una questione teologica non di poco conto, ovvero se cristianamente si può dire che Dio possa castigare. Rammarica la necessità di parlarne quando la Dottrina …

Castighi e benedizioni divine

(di Cristina Siccardi) Spesso, sia Antico che Nuovo Testamento, riportano episodi di castighi divini. Adamo ed Eva non sono stati forse castigati e con loro l’umanità intera dopo il peccato originale? Sodoma e Gomorra non vennero forse punite? Il Tempio ebraico di Ge…

Si richiama alla Bibbia: pesanti sanzioni ad una deputata francese

(di Mauro Faverzani) Incredibile! L’on. Christine Boutin, presidentessa del Partito Cristiano Democratico, già deputata dell’Assemblea Nazionale in Francia ed ex-ministro per l’Abitazione col governo Fillon I, è stata condannata ad una sanzione di 5 mila euro se…

Una conferenza della GLDI: «Lucifero portatore di luce…» (2014)

(di P. Paolo M. Siano) Dal sito internet della Gran Loggia d’Italia – Piazza del Gesù – Palazzo Vitelleschi (GLDI), http://www.granloggia.it/, è possibile collegarsi al video (durata 01:07:38, “postato” il 16 maggio 2015, http://www.youtube.com/embed/NHGas17…

Notizie dalla Rete

Il Vaticano blocca il sito che accusa il Papa di “sette eresie”

Lo riporta l’Ansa, secondo cui la pagina web che contiene il testo della petizione non sarebbe raggiungibile dai computer che si trovano all’interno delle mura vat

Un’iniziativa che ha smosso le acque. Speriamo non solo quelle torbide.

Vatican Insider apre, sulla Correctio filialis de haeresibus propagatis con un titolone ad effetto e contenuti al vetriolo, all’evidente scopo di stornare l’attenzio

Un messaggio politico che vorrebbe diventare religioso (Risposta a Galli della Loggia )

Tutte le ragioni del professor Seifert, licenziato per troppa fedeltà alla Chiesa

Austria: condanna di 4 mesi per aver affermato la dottrina cattolica sull’omosessualità

L’Unione Europea stanzia 32 milioni per l’agenda gender nei paesi in via di sviluppo mentre...

Papa Francesco, Ratzinger e il problema della liturgia della messa

Il ministro Orlando vara il tavolo di lavoro “politicamente corretto”

Google licenzia l’ingegnere che voleva mettere in discussione il “gender diktat”

Burke: attenti a non cadere nell’idolatria del papato. Non ogni parola del Papa è magist...

La propaganda LGBT e i clic impossibili della KLM

Ancora su mons. Lefebvre, il Concilio e mons. Schneider

Humanae Vitae, smentita della smentita? Un gruppo di lavoro esiste. *****Biella, Bonino in chie...

Matrimonio gay: il parlamento di Malta dice “sì” all’unanimità

Gender diktat: il neosindaco di Verona Sboarina sotto attacco

Fa meraviglia che il Papa non risponda? Purtroppo no

Non c’è più vita all’Accademia Pontificia

Ci voleva un musulmano per dire ciò che per papa e vescovi è tabù

Se lo “ius soli” diventa legge ci alleveremo il terrore in casa

Terza Guerra Mondiale/ Trump deve bombardare Kim entro un anno, altrimenti il Giappone…