Archivio: 1437

Masson-Leaks: clamorosa fuga di dati, ma le logge puntano su aborto e gender

Foto CR (di Mauro Faverzani) La notizia è clamorosa, eppure in Italia pare che nessuno se ne sia accorto. Lo scorso 12 aprile la Gran Loggia di Francia ha sporto denuncia contro ignoti presso la Procura di Parigi con le accuse di pirateria informatica, nonché sottrazione e diffusione di dati personali dopo la fuga incontrollata di informazioni sul web relative ad alcune migliaia di documenti interni e riservati. A darne notizia, è stato il settimanale L’Express. Il dossier è stato diffuso per la prima volta lo scorso 10 aprile dal sito Stop Mensonges, che promette «rivelazioni sul governo …

In Austria trionfo della destra anti euro e anti immigrazione

(di Lupo Glori) Trionfa la destra in Austria. Domenica 24 aprile, al primo turno delle elezioni presidenziali, il candidato del Partito della Libertà Austriaco (FPÖ), il 45enne Norbert Hofer, è andato infatti oltre le aspettative, con il 35,5% delle preferenze, dista…

Problemi di coscienza in Norvegia per le “nozze gay”

(di Tommaso Scandroglio) Il “matrimonio” gay in Norvegia è legale dal 2009. Di recente la Chiesa luterana ha aperto anche lei le porte alle “nozze” omosessuali, fermo restando la possibilità per ogni pastore di sollevare “obiezione di coscienza” e quindi d…

MARCIA PER LA VITA: due importanti convegni il 7 e 8 maggio

(di Giovanni Arcidiacono) Alla vigilia della Marcia per la Vita, che si svolgerà a Roma domenica 8 maggio, si terranno due importanti convegni: il primo, in lingua inglese, raccoglierà esponenti del mondo Pro-Life internazionale di 26 paesi, al secondo parteciperanno …

L’iconografia su san Marco parla ai nostri tempi

(di Cristina Siccardi) Sarebbe San Marco, del quale si è celebrata la festa in questi giorni, il giovane senza nome che fuggì, nudo, al momento dell’arresto di Gesù? Il Vangelo di Marco è il solo a raccontare brevemente questo episodio. Siamo nell’Orto del Getse…

Notizie dalla Rete

Non si può mai votare per il male minore

(Tommaso Scandroglio per La Nuova Bussola Quotidiana – 19 febbraio 2018) Il deputato Maurizio Lupi torna a giustificare il voto a favore della legge sulle unioni civili e

Don Morselli scrive ai Vescovi dell’Emilia Romagna, contesta la loro interpretazione di Amoris laetitia ed esprime fedeltà alla Chiesa

(Don Morselli, blog.messainlatino.it – 20 febbraio 2018) A Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Matteo Zuppi Arcivescovo di Bologna Pubblica professione di fede in forma di giuram

La caccia ai preti delle “Iene” stavolta ha acceso una luce sull’orrore dell’aborto

Zen: “Non sono ancora riuscito a capire per che cosa dialogano con la Cina”

Cattolici di Hong Kong ai vescovi del mondo: Fermate il possibile accordo fra Cina e Santa Sede...

Sorondo e la Dottrina social(ista) della Chiesa

Dopo le smentite, il Vaticano ammette che una commissione papale sta riesaminando Humanae Vitae

Le Dat di Patrizia e la nostra umanità residua

Zen: “Il segretario di Stato vaticano sbaglia”

Importantissima presa di posizione ed esortazione di mons. Schneider sulla Professione delle ve...

Padre Paolo Siano: Padre Manelli e i Francescani dell’Immacolata sono spazzatura nella nuova ...

Quella sintonia tra Bergoglio e l’imam di Al Azhar

Il doppio volto di Al-Azhar

Regione Emilia-Romagna: sempre più aborti

Inaccettabile il documento su Amoris laetitia dei Vescovi dell’Emilia Romagna

Finisce la famiglia italiana e inizia la grande solitudine

Parlano gli accusatori del Papa: “Tradisce la Chiesa con l’islam”

“Gli immigrazionisti sono gli utili idioti dell’islam”

La campionessa dell’agenda pro aborto e lgbt riceve l’onorificenza dell’Ordin...

Marcia per la Vita: dopo il Diktat dell’on. Gian Luigi Gigli il comitato organizzatore ri...