Archivio: 1431

Un vento identitario soffia sull’Europa

Foto CR (di Lupo Glori) La Germania vira a destra e boccia la politica di immigrazione di Angela Merkel che nell’ultimo anno ha visto arrivare nel paese tedesco oltre un milione di rifugiati. Domenica 13 marzo il partito di Frauke Petry, Alternative für Deutschland (Alternativa per la Germania), fortemente anti immigrazione e anti euro, ha infatti ottenuto percentuali inedite e impressionanti nell’importante voto per le amministrative regionali in tre Lander, Sassonia-Anhalt, Baden-Württemberg e Renania-Palatinato, scombussolando pesantemente la scena politica tedesca. Come riporta l’ANSA l’ AfD da domenica sera è infatti il terzo partito nel Baden-Wuerttemberg, a sud-ovest …

Voice of the Family sui pericoli della Relazione Finale del Sinodo

Voice of the Family ha pubblicato un’analisi esaustiva del Relazione Finale del Sinodo dei Vescovi al Santo Padre. Essa sostiene che la Relazione Finale, approvata dal Sinodo Ordinario sulla Famiglia il 24 ottobre 2015, pregiudica l’insegnamento della Chiesa Cattoli…

L’eutanasia in parlamento

(di Tommaso Scandroglio) Tornano a soffiare venti di morte sul Parlamento. Infatti, incassate le Unioni civili, ora si dibatte di eutanasia nei palazzi del potere. Sono sette le proposte di legge sul tema – ed altre sono in fase di presentazione – ma la più citata …

San Giuseppe patrono della Chiesa

(di Cristina Siccardi) San Giuseppe, che si festeggerà il 19 marzo, è il modello di padre ideale ed il Patrono della Chiesa. I Vangeli non riportano alcuna sua parola, tuttavia il suo ruolo è essenziale e non soltanto perché prese su di sé le responsabilità della …

La carità di Papa Eugenio II

(di Lorenzo Benedetti) Nel IX secolo, il Papato versava in una condizione turbolenta: nell’817 era stato concordato il Pactum Ludovicianum tra Pasquale I e l’imperatore franco Ludovico il Pio secondo cui, mentre veniva riconosciuta al papa la sovranità sui suoi ter…

Notizie dalla Rete

I sofismi di Rocco Buttiglione

In una recente intervista a Vatican Insider, Rocco Buttiglione critica i firmatari della Correctio filialis e intende mostrare che Amoris Laetitia è un

Non avranno il voto degli italiani, ma il loro disprezzo

Paralizzato da anni per un incidente e cieco, Loris Bertocco , dopo aver affrontato molte difficoltà, a 59 anni è arrivato a prendere la decisione più tragica: anda

Perché ho firmato la Correzione filiale a Papa Francesco. Parla Cristina Siccardi

Correzione Filiare: quasi quadruplicate le adesioni. Migliaia di firme popolari. Parolin : dial...

Sono missili amari: una crisi che può sfuggire di mano

Il Vaticano blocca il sito che accusa il Papa di “sette eresie”

Un’iniziativa che ha smosso le acque. Speriamo non solo quelle torbide.

Un messaggio politico che vorrebbe diventare religioso (Risposta a Galli della Loggia )

Tutte le ragioni del professor Seifert, licenziato per troppa fedeltà alla Chiesa

Austria: condanna di 4 mesi per aver affermato la dottrina cattolica sull’omosessualità

L’Unione Europea stanzia 32 milioni per l’agenda gender nei paesi in via di sviluppo mentre...

Papa Francesco, Ratzinger e il problema della liturgia della messa

Il ministro Orlando vara il tavolo di lavoro “politicamente corretto”

Google licenzia l’ingegnere che voleva mettere in discussione il “gender diktat”

Burke: attenti a non cadere nell’idolatria del papato. Non ogni parola del Papa è magist...

La propaganda LGBT e i clic impossibili della KLM

Ancora su mons. Lefebvre, il Concilio e mons. Schneider

Humanae Vitae, smentita della smentita? Un gruppo di lavoro esiste. *****Biella, Bonino in chie...

Matrimonio gay: il parlamento di Malta dice “sì” all’unanimità

Gender diktat: il neosindaco di Verona Sboarina sotto attacco