Archivio: 1428

L’accordo sulle unioni omosessuali tra Renzi ed Alfano

Foto CR (di Lupo Glori) Martedì 23 febbraio, al termine di una lunga riunione a Palazzo Madama fra i senatori del Pd e Matteo Renzi, è arrivato il via libera al maxiemendamento del governo sulle Unioni civili, frutto dell’accordo con il leader del “Nuovo Centrodestra”, Angelino Alfano. Il compromesso è stato possibile grazie allo stralcio dell’articolo 5 sulle adozioni e di lievi modifiche all’articolo 3. Il testo così emendato, dopo essere stato presentato al Senato mercoledì 24 febbraio, viene sottoposto, al decisivo voto di fiducia già giovedì 25. A togliere dall’impasse il governo del premier Renzi ci ha …

Il profilo del perfetto militante “gay”

(di Tommaso Scandroglio) Quale è il profilo del militante gay? Non stiamo parlando della persona omosessuale che vive nel privato la propria condizione di omosessuale indifferente alle lotte culturali e politiche che si accendono fuori dalla sua camera da letto. Stiamo…

Umberto Eco la triste parabola di un nominalista

(di Roberto de Mattei) Il 23 febbraio 2016 si è svolto a Milano il “funerale laico” dello scrittore Umberto Eco, morto il 19 febbraio a 84 anni. Eco è stato uno dei peggiori prodotti della cultura torinese ed italiana del XX secolo. La sua ascendenza torinese va s…

San Pier Damiani, una voce per il nostro tempo

(di Cristina Siccardi) «Tutto ciò che è presente, passa; resta invece quel che si avvicina. Come ha ben provveduto chi ti ha lasciato, o mondo malvagio, chi è morto prima col corpo alla carne che non con la carne al mondo!», questi sono alcuni versi dello scritto p…

Depenalizzato l’aborto clandestino ma aumentate le sanzioni amministrative

(di Alfredo De Matteo) Con il decreto legislativo n.8 del 15 gennaio scorso il reato di aborto clandestino è stato depenalizzato ma le sanzioni amministrative per le donne che vi ricorrono sono passate da 51 euro a 5/10 mila euro. (altro…) Depenalizzato l’…

Notizie dalla Rete

Il mostro rosso-rosso come la repubblica degli anni ’30?

(Giuseppe Rusconi, Rossoporpora – 21 febbraio 2020) Dopo la Svizzera e la museruola lgbt che la maggior parte dell’elettorato ha voluto indossare ( vedi https:

Reinhard Marx e Annegret Kramp-Karrenbauer. La Germania progressista è a un passo (indietro)

(Simone M. Varisco, Caffestoria – 20 febbraio 2020) Ci sono passi indietro destinati ad avere conseguenze. Uno è quello del card. Reinhard Marx, arcivescovo di Monac

Profonda delusione per i grandi sostenitori della “Chiesa progressista” in Germania e in Au...

Il colpo di freno della Querida Amazonia

La lezione (politica, religiosa e morale) del Coronavirus

Papa Francesco è stato stoppato. E da oggi si ritrova più solo

La Chiesa tedesca si auto-protestantizza. In voce su RadioRomaLibera.org

In attesa della pubblicazione, 5 possibili scenari per l’Esortazione apostolica post-sinodale...

Cosa ci si aspetta dall’Esortazione Apostolica di Papa Francesco?

Non lasciate che Li Wenliang sia morto invano

Un assaggio del vero Cantico dei Cantici

“Viri probati? Una grave spaccatura nella Chiesa”

Schneider: Chiesa e fede più forti delle eresie tedesche

Sinodo tedesco. Woelki: è un parlamento protestante

Monsignor Viganò: “I fedeli hanno il diritto di sapere”

La Chiesa adesso è a rischio: uno scisma minaccia l’Europa

Marcia per la vita a Washington: un segno di speranza / Intervista a Virginia Coda Nunziante

«Celibato, ultimo bastione di trascendente da abbattere»

La continenza sacerdotale e le sue origini apostoliche. Contro l’attacco al celibato

Soros ha finanziato l’islam radicale in Francia