Archivio: 1425

Festival “arcobaleno”: uno spot pro ddl Cirinnà

Foto CR (di Alfredo De Matteo) Come era stato più volte annunciato, l’edizione 2016 del festival di Sanremo è iniziata all’insegna dell’ideologia omosessualista. Già dalla lista dei cantanti ospiti nella prima serata non era infatti difficile presagire che la nota kermesse canora si sarebbe trasformata in un potente spot pro unioni civili. Del resto, la coincidenza temporale con la discussione in parlamento del ddl Cirinnà non lasciava spazio ai dubbi: il palco dell’Ariston sarebbe stato teatro di un vero e proprio comizio a favore delle pseudo unioni gay. Il grimaldello utilizzato dagli ideologi del gender è sempre il …

L’Italia del Family Day

(di Roberto de Mattei) Il Family Day del 30 gennaio ha portato alla luce l’esistenza di un’altra Italia, ben diversa da quella relativista e pornomane che ci viene presentata dai media come l’unica reale. L’Italia del Family Day è quella porzione di popolo, pi…

ABORTO: quando l’aborto procurato uccide anche la madre

(di Tommaso Scandroglio) Ecco i fatti. Gabriella Cipolletta, di anni 19, sta assumendo un farmaco per curare un fungo della pelle. Ad un certo punto scopre di essere incinta e il medico curante – così pare – le suggerisce di abortire perché il farmaco potrebbe cau…

Il femminismo: una cultura che ha voluto togliere la donna dalla donna

(di Cristina Siccardi) Alcuni psicanalisti affermano, con ragione, che la figura paterna nell’età postmoderna è «evaporata». Tuttavia non vi è bisogno degli esperti per comprendere tale verità. Ma qual è la causa di questa evaporazione? La rivoluzione femminist…

Un’intervista di mons. Athanasius Schneider a Rorate Coeli: Chiesa post-sinodale e i non credenti nella gerarchia

Riportiamo in una traduzione di Anna Bellardi Ricci, il testo integrale di un’importante intervista di S. E. mons- Athanasius Schneider, vescovo ausiliare di Astana, pubblicata il 2 febbraio dal sito Rorate Cœli (altro…) Un’intervista di mons. Athanasius Sch…

Notizie dalla Rete

Il Gran Maestro dell’Ordine di Malta vieta la messa in rito romano antico

(Maria Guarini, Chiesa e Post Concilio – 12 giugno 2019) Leggiamo sul Catholic Herald che il Gran Maestro dell’Ordine di Malta, Fra’ Giacomo Dalla Torre, ha vieta

Viganò: “C’è ancora molto su cui indagare”

L’ex nunzio negli Stati Uniti Carlo Maria Viganò ha concesso una lunga intervista al Washington Post. La riportiamo qui nella versione italiana integrale. Nella sua prim

“Pregano troppo”. Il Vaticano chiude un altro ordine

Attaccano pure la Pentecoste: comizio nelle chiese per i migranti invece che testimoni Resurrez...

Gotti Tedeschi a Church Militant: una Chiesa che si comporta così non è la Chiesa di Cristo

Chi ha coperto le malefatte di McCarrick. I silenzi e le parole del papa

Tolkien: inglese, professore, cattolico

Europee: De Mattei, ‘rosario di Salvini? Il vero sconfitto è Papa Francesco’

Il Cardinale Jean-Pierre Ricard ha chiuso per mancanza di vocazioni il seminario interdiocesano...

Suora decapitata e mutilata in Centrafrica. “Uccisa per un rito propiziatorio”

La storia del Re Alfonso… dedicato a tutti coloro che si scandalizzano del Rosario di Salvini

RVC sul Papa e Zingaretti: permesso di proselitismo? Una petizione contro la Rai per la censura...

Comunicato congiunto

La legge dell’Alabama? Ancora ingiusta, ma è un passo avanti

Cosa c’è di giusto e di meno giusto nella lettera che accusa Papa Francesco di eresia se...

Fake News e ‘Nuova’ Repubblica – Margiotta Broglio Scatenato

Vincent Lambert deve morire. L’esecuzione è fissata per il 20 maggio

Abbiamo un Cardinale-elettricista che non conosce il Codice Penale, assieme a chi lo ha mandato...

«Roma deve rispondere alla Lettera Aperta che accusa il papa di eresia»

Il demonio odia la Liturgia tradizionale permeata di ordine e di bellezza