Archivio: 1407

Dal Centro-Europa fuoco alle polveri

Foto CR (di Giulio Ginnetti) Chi ritiene che il Motu Proprio di papa Francesco sul matrimonio possa sdrammatizzare l’atmosfera e allentare le tensioni del Sinodo si illude fortemente. La riforma del processo matrimoniale, come è stato notato su Corrispondenza Romana (qui) è un atto destinato non a estinguere, ma ad alimentare l’incendio. Il cardinale Reinhard Marx, Arcivescovo di Monaco di Baviera, ne ha offerto la conferma, dichiarando l’8 settembre, nel corso di una conferenza stampa (qui: http://ncronline.org/news/vatican/streamlining-annulment-procedures-sensible-signal-not-solution-fundamental-problems) che la riforma è un segnale «saggio» e «ragionevole», «ma non risolve i problemi fondamentali». Il porporato ha detto che per …

I difensori della fede e della morale cattolica scendono in campo

(di Emmanuele Barbieri) Per tutto il mese di ottobre si discuterà di famiglia e matrimonio dentro e fuori le aule del Sinodo. Riportiamo un primo elenco di eventi internazionali che accompagneranno il prossimo Sinodo. (altro…) I difensori della fede e della mora…

Dalla liberazione animale alla liberazione sessuale

(di Lupo Glori) Sabato 19 settembre 2015 si è svolto a Roma, in piazza del Popolo, l’Animal day, una lunga maratona musicale in difesa dei diritti degli animali, promossa dall’Associazione Animalisti Italiani, che ha visto la partecipazione di diversi artisti e can…

Offrì la vita per il matrimonio cristiano: Katharina Tangari (1906-1989)

(di Cristina Siccardi) «Non avete letto ciò che dice la Bibbia? Dice che Dio fin dal principio maschio e femmina li creò. Perciò l’uomo lascerà suo padre e sua madre e si unirà alla sua donna e i due saranno una cosa sola. Così essi non sono più due ma un unic…

«l’UE è il modello di integrazione più oppressivo al mondo»

(di Mauro Faverzani) Nell’Unione Europa, oggi, prevale la legge del più forte ovvero della Germania. Non è solo questione di leadership. È molto di più. E di peggio. Lo afferma in un’intervista, di cui vi anticipiamo alcuni stralci, il prof. Alberto Bagnai, doce…

Notizie dalla Rete

Preti sposati, tutto iniziò col Concilio e poi in Germania

(Nico Spuntoni, La Nuova Bussola Quotidiana – 16 ottobre 2019) “Per una popolazione di 50.000 anime a Manaos vi sono solo due sacerdoti e nel resto dell’Amazzonia

La cerimonia pagana in Vaticano è stata solo l’inizio delle attività irreverenti che avranno luogo durante il Sinodo

(Pan-amazon Synod Watch – 14 ottobre 2019) Adesso ne sappiamo di più su cosa sia accaduto dopo la cerimonia pagana del “Pago à la tierra” (“Tributo alla Terra”)

Sinodo: per alcune tribù indie, oltre all’infanticidio anche l’anzianicidio?

La Polonia premia Virginia Coda Nunziante per il suo impegno per la vita

Alberto Strumia, la Chiesa: come abbiamo fatto a ridurci così?

La “Correnzioncina” non basta. Chiarezza, per favore

Infanticidio in Amazzonia. C’è chi lo difende, anche nella Chiesa

Convegno TFP: Amazzonia, il rischio di un sinodo surreale

I pastori malaccorti e la paura di proclamare la verità

José Antonio Ureta: La presa del potere

Fino a quando?

Comitato Verità e Vita: La Corte e il suicidio assistito del diritto, della ragione e della co...

Ureta, Sinodo: con questi invitati, sappiano già come sarà la festa…

Eutanasia: conto alla rovescia

«La fedeltà al Papa ci impone chiarezza sulla fede»

“Il Sinodo Amazzonico sminuisce il Vangelo”

Andrea Tornielli: “I sacerdoti sposati sono una possibile opzione per l’Amazzonia”

Il Sinodo sull’Amazzonia propone “una nuova Chiesa”, avverte leader cattolico

D’Agostino: “Il Conte bis come sempre non è stato deciso in Italia”

Abusi in Vaticano. Viganò ha detto la verità anche su questo