Archivio: 1405

Una ferita al matrimonio cristiano

Foto CR (di Roberto de Mattei) I due Motu proprio di Papa Francesco Mitis iudex Domins Iesus per la Chiesa latina e Mitis et misericors Jesu per le Chiese orientali, resi noti l’8 settembre 2015, infliggono una grave ferita al matrimonio cristiano. L’indissolubilità del matrimonio è legge divina e immodificabile di Gesù Cristo. La Chiesa non può “annullare”, nel senso di sciogliere, un matrimonio. Essa può, con una dichiarazione di nullità, verificarne l’inesistenza, dovuta alla mancanza di quei requisiti che ne assicurano la validità. Ciò significa che in un processo canonico la priorità della Chiesa non è …

La parola ai difensori del matrimonio cristiano

(di Emmanuele Barbieri) Il mese di ottobre dedicato al prossimo Sinodo sulla famiglia, sarà a Roma denso di eventi promossi dai difensori della famiglia e del matrimonio cristiano. (altro…) La parola ai difensori del matrimonio cristiano was last modified: Sett…

L’esempio apostolico del Beato Bartolo Longo

(di Cristina Siccardi) «La Chiesa non dovrebbe accettare la secolarizzazione evidente in Europa occidentale, perché “non è un processo naturale inevitabile”. Anche se la tendenza è forte, un’evangelizzazione energica può contrastarla, “perché la fede muove…

L’europarlamento incalza l’Italia sulle unioni gay

(di Alfredo De Matteo) Dalla UE arriva l’ennesimo tentativo di pressing sul governo italiano affinché esso giunga a prevedere una qualche forma di riconoscimento giuridico delle unioni omosessuali. (altro…) L’europarlamento incalza l’Italia sulle union…

Notizie dalla Rete

La Polonia premia Virginia Coda Nunziante per il suo impegno per la vita

(Stilum Curiae di Marco Tosatti) Cari amici e nemici di Stilum Curiae, siamo molto lieti di rendervi partecipi di una notizia che riguarda qualcuno di molto impegnato sul fronte

Alberto Strumia, la Chiesa: come abbiamo fatto a ridurci così?

(Marco Tosatti, Stilum Curiae – 11 ottobre 2019) Carissimi Stilumcuriali, è con grande piace che abbiamo l’onore di ospitare una riflessione sullo stato attuale della C

La “Correnzioncina” non basta. Chiarezza, per favore

Infanticidio in Amazzonia. C’è chi lo difende, anche nella Chiesa

Convegno TFP: Amazzonia, il rischio di un sinodo surreale

I pastori malaccorti e la paura di proclamare la verità

José Antonio Ureta: La presa del potere

Fino a quando?

Comitato Verità e Vita: La Corte e il suicidio assistito del diritto, della ragione e della co...

Ureta, Sinodo: con questi invitati, sappiano già come sarà la festa…

Eutanasia: conto alla rovescia

«La fedeltà al Papa ci impone chiarezza sulla fede»

“Il Sinodo Amazzonico sminuisce il Vangelo”

Andrea Tornielli: “I sacerdoti sposati sono una possibile opzione per l’Amazzonia”

Il Sinodo sull’Amazzonia propone “una nuova Chiesa”, avverte leader cattolico

D’Agostino: “Il Conte bis come sempre non è stato deciso in Italia”

Abusi in Vaticano. Viganò ha detto la verità anche su questo

Una Chiesa che funziona al contrario

«Una crociata di preghiera e digiuno per il Sinodo sull’Amazzonia»

Lo sciamanesimo promosso dai documenti pre-sinodali