Archivio: 1400

Sentenza di Strasburgo: il vero pericolo è la “normalizzazione”

Foto CR (di Alfredo De Matteo) La Corte europea dei diritti dell’uomo ha condannato l'Italia per la violazione del diritto al rispetto della vita privata e familiare di tre coppie omosessuali, che da anni vivono insieme in una relazione stabile. Come forma di risarcimento lo Stato italiano dovrà versare la somma di 5.000€ a ciascuna delle tre coppie gay che hanno presentato e vinto il ricorso. Per la Corte di Strasburgo l’Italia deve introdurre una qualche forma di riconoscimento legale per le unioni omosex in quanto «la protezione legale disponibile attualmente a coppie dello stesso sesso non …

Traffico di organi della International Planned Parenthood Federation

(di Tommaso Scandroglio) Due membri pro-life del Center for Medical Progress nel luglio del 2014 hanno incontrato sotto copertura la dott.ssa Deborah Nucatola, Senior Director del servizio medico della International Planned Parenthood Federation (IPPF), la più potente …

Dopo le “nozze gay” arriva in Irlanda il Gender Recognition Bill

(di Lupo Glori) Mercoledì 15 luglio 2015, sull’onda del successo del referendum sul matrimonio tra persone dello stesso sesso, gli attivisti LGBT irlandesi hanno ottenuto un’altra importante vittoria con l’approvazione del cosiddetto Gender Recognition Bill. Graz…

Riportiamo in patria i Re d’Italia

(di Cristina Siccardi) Dopo il recente attentato al Consolato italiano in Egitto, un accorato e composto appello è giunto dalla Principessa Maria Gabriella di Savoia, che ha inviato una lettera a Paolo Granzotto  de il Giornale, lettera che il 16 luglio scorso è stat…

Notizie dalla Rete

La Polonia premia Virginia Coda Nunziante per il suo impegno per la vita

(Stilum Curiae di Marco Tosatti) Cari amici e nemici di Stilum Curiae, siamo molto lieti di rendervi partecipi di una notizia che riguarda qualcuno di molto impegnato sul fronte

Alberto Strumia, la Chiesa: come abbiamo fatto a ridurci così?

(Marco Tosatti, Stilum Curiae – 11 ottobre 2019) Carissimi Stilumcuriali, è con grande piace che abbiamo l’onore di ospitare una riflessione sullo stato attuale della C

La “Correnzioncina” non basta. Chiarezza, per favore

Infanticidio in Amazzonia. C’è chi lo difende, anche nella Chiesa

Convegno TFP: Amazzonia, il rischio di un sinodo surreale

I pastori malaccorti e la paura di proclamare la verità

José Antonio Ureta: La presa del potere

Fino a quando?

Comitato Verità e Vita: La Corte e il suicidio assistito del diritto, della ragione e della co...

Ureta, Sinodo: con questi invitati, sappiano già come sarà la festa…

Eutanasia: conto alla rovescia

«La fedeltà al Papa ci impone chiarezza sulla fede»

“Il Sinodo Amazzonico sminuisce il Vangelo”

Andrea Tornielli: “I sacerdoti sposati sono una possibile opzione per l’Amazzonia”

Il Sinodo sull’Amazzonia propone “una nuova Chiesa”, avverte leader cattolico

D’Agostino: “Il Conte bis come sempre non è stato deciso in Italia”

Abusi in Vaticano. Viganò ha detto la verità anche su questo

Una Chiesa che funziona al contrario

«Una crociata di preghiera e digiuno per il Sinodo sull’Amazzonia»

Lo sciamanesimo promosso dai documenti pre-sinodali