Archivio: 1397

L’obiettivo finale è sempre Roma

Foto CR (di Roberto de Mattei) La prima decapitazione islamica sul suolo europeo dai tempi della battaglia di Vienna (1683) è avvenuta, il 26 giugno 2015, mentre il “campione” dell’Occidente, Barack Obama, celebrava trionfalmente la legalizzazione dei “matrimoni” omosessuali imposta dalla Corte suprema degli Stati Uniti in tutti gli Stati dell’Unione. Esattamente vent’anni prima, il 21 giugno 1995, venne ufficialmente inaugurata la moschea islamica di Roma, la più grande d’Europa, presentata come centro di dialogo ecumenico e di pace religiosa. L’unica voce di protesta che si levò in Italia fu quella del Centro Culturale Lepanto, che promosse …

Una vergogna che deve trovare dei responsabili

(di Danilo Quinto) Nei giorni scorsi, il Ministero degli Esteri ha annunciato di aver attivato l’arbitrato internazionale nel quadro della Convenzione delle Nazioni Unite sul Diritto del Mare sul caso dei due marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone. La decisione…

Renzi ignora il Family Day. Unioni civili entro settembre

(di Emmanuele Barbieri) Non è vero che Renzi ha rinunciato all’approvazione delle unioni civili. La proposta di legalizzarle non è mai venuta direttamente dal governo, ma dalla senatrice Laura Cirinnà, a cui il premier ha affidato il non difficile compito di trova…

Il concetto di “discriminazione” per imporre l’eutanasia

(di Tommaso Scandroglio) Una parola passepartout oggi è “discriminazione”. Viene usata dagli ideologi di ogni bandiera come grimaldello contro la vita, la famiglia, la libertà religiosa, l’educazione e molto altro ancora. Secondo costoro la vita discrimina molti…

L’equivoco perdono degli eretici Valdesi

(di Cristina Siccardi) La richiesta di perdono del 22 giugno scorso di Papa Francesco ai Valdesi, nel loro tempio di Torino, ha ulteriormente confuso le idee a molti cattolici. (altro…) L’equivoco perdono degli eretici Valdesi was last modified: luglio 1s…

Notizie dalla Rete

Chiesa, omoeresia. Le cifre (impressionanti) di P. Dariusz Oko, le paure dei progressisti.

(Marco Tosatti, Stilum Curiae – 30 luglio 2018) Padre Dariusz Oko, dell’Università Giovanni Paolo II di Cracovia, qualche anno fa scrisse un saggio intitolato “C

Humanae Vitae. Replica garbata al trollaggio di un sito sedicente cattolico

(Marco Tosatti, Stilum Curiae – 19 luglio 2018) Nei giorni scorsi un sito sedicente cattolico ha scritto un articolo sull’Humanae Vitae, prendendo spunto da un recente l

“La verginità non è necessaria”. E le Spose di Cristo insorgono

“La nostra patria è la nostra fede, la nostra terra, il nostro re. Ma la loro patria che...

“Humanae vitaeˮ, quell’ultimo sondaggio segreto di Paolo VI

L’eresia del teleologismo: dagli antichi Traci alle Indicazioni dei Vescovi dell’Emilia Rom...

Seifert: “La morte cerebrale è un inganno: vi spiego perché”

“Dietro i migranti c’è un piano per cambiare i popoli europei”

La radicalizzazione islamica nelle carceri europee

Orgoglio e giudizio. A colloquio con la prof.ssa Brambilla per fare chiarezza su gay pride e di...

Bergoglio attore di se stesso? Ma la sua parola è il vero problema!

Medjugorje, Monsignor Peric: “False le 47 mila apparizioni mariane”

«Visitai Alfie: il problema è la “morte cerebrale”» – Intervista a Paul By...

Il ministro Fontana: “L’odio delle élite non mi spaventa”

Brunero Gherardini, Rivoluzione e Concilio. Concilio e Sessantotto.

La legge 194 è integralmente iniqua, punto!

Nella Russia di Putin si parla anche di prepararsi alla guerra

Il luterano, la prostituta e il Cardinale Kasper

Obbedienza e resistenza nella storia e nella dottrina della Chiesa

FFI: La grande accusatrice offre scuse formali: ha scritto “cose non vere” sui laic...