Archivio: 1377

Roma, tra luci rosse e mafia

Foto CR (di Danilo Quinto) È di questi giorni l’ennesima esternazione del Sindaco di Roma. Dopo la festa della scorsa settimana in Campidoglio, insieme a Vladimir Luxuria e Nichi Vendola, per l’istituzione del registro delle unioni civili, Ignazio Marino sponsorizza la campagna per aprire una strada a luci rosse nel cuore dell’Eur e dichiara che si appresterebbe a far multare per la cifra di 500 euro i clienti delle prostitute se colti fuori dell’area consentita. C’è chi si è premurato di sentire il parere del Prefetto di Roma, il quale rispetto all’idea di riservare un’area della città alle …

È lecito promuovere i diritti dei conviventi?

(di Tommaso Scandroglio) La proposta di Testo unico dei diritti dei conviventi elaborata dal cartello di associazioni che si riuniscono sotto la sigla “Sì alla famiglia” mira a favorire i diritti dei conviventi. Appare evidente che favorire i diritti dei conviventi…

Il Liber Gomorrhianus di san Pier Damiani

(di Roberto de Mattei) San Pier Damiani (1007-1072), abate del monastero di Fonte Avellana e poi cardinale vescovo di Ostia. fu una delle personalità più spiccate della riforma cattolica dell’undicesimo secolo. Il suo Liber Gomorrhianus, apparve attorno al 1049, in …

Santa Bernadette, imitatrice dell’Immacolata

(di Cristina Siccardi) Per tutta la vita santa Bernadette Soubirous cercò di assomigliare il più possibile alla Vergine Immacolata, che lei vide, ascoltò, amò. Fin dall’inizio delle apparizioni ella si trova implicata in una situazione del tutto paradossale: lei, …

Considerazioni su Sottomissione di Michel Houellebecq

(di Gianandrea de Antonellis) Indubbiamente la strage che ha falcidiato la redazione del settimanale “Charlie Ebdo” del 7 gennaio 2015 si è rivelata una inattesa fonte di pubblicità per il romanzo Sottomissione di Michel Houellebecq, allora appena edito in Francia…

Notizie dalla Rete

Non si può mai votare per il male minore

(Tommaso Scandroglio per La Nuova Bussola Quotidiana – 19 febbraio 2018) Il deputato Maurizio Lupi torna a giustificare il voto a favore della legge sulle unioni civili e

Don Morselli scrive ai Vescovi dell’Emilia Romagna, contesta la loro interpretazione di Amoris laetitia ed esprime fedeltà alla Chiesa

(Don Morselli, blog.messainlatino.it – 20 febbraio 2018) A Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Matteo Zuppi Arcivescovo di Bologna Pubblica professione di fede in forma di giuram

La caccia ai preti delle “Iene” stavolta ha acceso una luce sull’orrore dell’aborto

Zen: “Non sono ancora riuscito a capire per che cosa dialogano con la Cina”

Cattolici di Hong Kong ai vescovi del mondo: Fermate il possibile accordo fra Cina e Santa Sede...

Sorondo e la Dottrina social(ista) della Chiesa

Dopo le smentite, il Vaticano ammette che una commissione papale sta riesaminando Humanae Vitae

Le Dat di Patrizia e la nostra umanità residua

Zen: “Il segretario di Stato vaticano sbaglia”

Importantissima presa di posizione ed esortazione di mons. Schneider sulla Professione delle ve...

Padre Paolo Siano: Padre Manelli e i Francescani dell’Immacolata sono spazzatura nella nuova ...

Quella sintonia tra Bergoglio e l’imam di Al Azhar

Il doppio volto di Al-Azhar

Regione Emilia-Romagna: sempre più aborti

Inaccettabile il documento su Amoris laetitia dei Vescovi dell’Emilia Romagna

Finisce la famiglia italiana e inizia la grande solitudine

Parlano gli accusatori del Papa: “Tradisce la Chiesa con l’islam”

“Gli immigrazionisti sono gli utili idioti dell’islam”

La campionessa dell’agenda pro aborto e lgbt riceve l’onorificenza dell’Ordin...

Marcia per la Vita: dopo il Diktat dell’on. Gian Luigi Gigli il comitato organizzatore ri...