Archivio: 1374

L’omicidio di Stato esteso all’eutanasia infantile

Foto CR (di Tommaso Scandroglio) I Paesi Bassi sono stati la prima nazione a depenalizzare le pratiche eutanasiche. Era il 1993. Passano dieci anni e nel 2003 la rivista scientifica “Lancet” ci comunica che il 2,6% dei certificati di morte (3.647 persone decedute) redatti in Olanda nell’anno 2001 era da addebitarsi a pratiche eutanasiche. In un quarto dei casi poi l’omicidio era stato perpetrato senza consenso del paziente. Da qui la proposta di legalizzare la “dolce morte”, cioè di renderla legittima a patto di osservare alcune condizioni: soggetto cosciente e maggiorenne, volontà reiterata, firma di due medici, …

La macelleria sociale europea

(di Danilo Quinto) Tra i compiti che il Trattato di Mastricht assegna agli organi istituzionali dell’Unione europea, vi è quello d’informare le opinioni pubbliche della situazione economica e sociale. Il compito viene svolto dalla Commissione europea, che stila un …

Gay si nasce o si diventa?

(di Lupo Glori) Gay si nasce o si diventa? La fatidica domanda, riguardo l’esistenza di un presunto gene gay innato, ogni tanto ritorna, sebbene il quesito abbia, da tempo, ricevuto ampie e inequivocabili risposte. Recentemente la questione è stata portata nuovam…

Francesco di Sales patrono degli scrittori e dei giornalisti

san Francesco di sales (di Cristina Siccardi) Il 4 maggio 1959 Giovanni XXIII disse, rivolgendosi ai giornalisti convenuti a Roma: «Vi è (…) una certa stampa che pecca gravemente contro la verità e contro la carità, mentendo per ispirare l’odio; stampa che sembra avere quest’unico p…

Notizie dalla Rete

La ragnatela di “Zio Ted” e quelle connessioni inquietanti

(Aldo Maria Valli su www.aldomariavalli.it)Il nuovo scandalo per abusi sessuali nella Chiesa cattolica degli Stati Uniti (questa volta tocca alla Pennsylvania: raccapriccianti l

Un appello al consiglio cardinalizio: consigliate il Papa sulla pena di morte. Ha fatto un errore.

(di Marco Tosatti su www.marcotosatti.com) “First Things”, uno dei più importanti se non il più importante sito cattolico indipendente degli Stati Uniti pubblica oggi

Chiesa, omoeresia. Le cifre (impressionanti) di P. Dariusz Oko, le paure dei progressisti.

Humanae Vitae. Replica garbata al trollaggio di un sito sedicente cattolico

“La verginità non è necessaria”. E le Spose di Cristo insorgono

“La nostra patria è la nostra fede, la nostra terra, il nostro re. Ma la loro patria che...

“Humanae vitaeˮ, quell’ultimo sondaggio segreto di Paolo VI

L’eresia del teleologismo: dagli antichi Traci alle Indicazioni dei Vescovi dell’Emilia Rom...

Seifert: “La morte cerebrale è un inganno: vi spiego perché”

“Dietro i migranti c’è un piano per cambiare i popoli europei”

La radicalizzazione islamica nelle carceri europee

Orgoglio e giudizio. A colloquio con la prof.ssa Brambilla per fare chiarezza su gay pride e di...

Bergoglio attore di se stesso? Ma la sua parola è il vero problema!

Medjugorje, Monsignor Peric: “False le 47 mila apparizioni mariane”

«Visitai Alfie: il problema è la “morte cerebrale”» – Intervista a Paul By...

Il ministro Fontana: “L’odio delle élite non mi spaventa”

Brunero Gherardini, Rivoluzione e Concilio. Concilio e Sessantotto.

La legge 194 è integralmente iniqua, punto!

Nella Russia di Putin si parla anche di prepararsi alla guerra

Il luterano, la prostituta e il Cardinale Kasper