Archivio: 1364

Il Concilio Vaticano I e il sinodo del 2014

Foto CR (di Roberto de Mattei) La fase storica che si apre dopo il Sinodo del 2014 esige da parte dei cattolici non solo la disponibilità alla polemica e alla lotta, ma anche un atteggiamento di prudente riflessione e studio dei nuovi problemi che sono sul tappeto. Il primo di questi problemi è il rapporto dei fedeli con un’autorità che sembra venire meno al suo compito. Il cardinale Burke in un’intervista a “Vida Nueva” del 30 ottobre ha affermato che «c’è una forte sensazione che la Chiesa sia come una nave senza timone». L’immagine è forte ma perfettamente …

L’attacco di Bruxelles contro la famiglia degli ideologi del gender

(di Lupo Glori e Dina Nerozzi) Il 28 ottobre 2014 la Presidenza del Consiglio dell’Unione europea a guida italiana, in cooperazione con l’Agenzia Europea per i diritti fondamentali (FRA) e il Segretariato generale del Consiglio UE, hanno promosso a Bruxelles…

Affidare ai partiti la difesa della famiglia?

Nuovo Centro destra (di Danilo Quinto) Siamo certi che Mario Palmaro non se ne dorrà – là, dove si trova, in Paradiso – se utilizziamo, per quest’articolo, un titolo che adoperò il 6 maggio 2013, per parlare della Marcia per la Vita e per raccomandare di «sottrarre i principi non…

Il Card. Braz de Aviz nuovo “custode” della fede. Dialoghi religiosi a corrente alternata

Card. Braz de Aviz (di Maurizio Grosso) Sembra che sia suonata la campanella della ricreazione in questa Chiesa di oggi, sempre più confusionaria, che solleva opinioni e favorisce scambi di vedute sui fondamenti dell’essere umano, sull’amore tra uomo e donna – e già che ci siamo a…

San Martino di Tours, modello di cristiano combattente

San Martino di Tours (di Cristina Siccardi) Nel tempo dell’Arianesimo visse un uomo di Dio che tutti ricordano per il suo gesto: alle porte di Amiens incontrò un povero pieno di freddo e con la spada divise il suo mantello per offrirgliene metà. Tuttavia la vita del Vescovo e monaco Mar…

Notizie dalla Rete

I sofismi di Rocco Buttiglione

In una recente intervista a Vatican Insider, Rocco Buttiglione critica i firmatari della Correctio filialis e intende mostrare che Amoris Laetitia è un

Non avranno il voto degli italiani, ma il loro disprezzo

Paralizzato da anni per un incidente e cieco, Loris Bertocco , dopo aver affrontato molte difficoltà, a 59 anni è arrivato a prendere la decisione più tragica: anda

Perché ho firmato la Correzione filiale a Papa Francesco. Parla Cristina Siccardi

Correzione Filiare: quasi quadruplicate le adesioni. Migliaia di firme popolari. Parolin : dial...

Sono missili amari: una crisi che può sfuggire di mano

Il Vaticano blocca il sito che accusa il Papa di “sette eresie”

Un’iniziativa che ha smosso le acque. Speriamo non solo quelle torbide.

Un messaggio politico che vorrebbe diventare religioso (Risposta a Galli della Loggia )

Tutte le ragioni del professor Seifert, licenziato per troppa fedeltà alla Chiesa

Austria: condanna di 4 mesi per aver affermato la dottrina cattolica sull’omosessualità

L’Unione Europea stanzia 32 milioni per l’agenda gender nei paesi in via di sviluppo mentre...

Papa Francesco, Ratzinger e il problema della liturgia della messa

Il ministro Orlando vara il tavolo di lavoro “politicamente corretto”

Google licenzia l’ingegnere che voleva mettere in discussione il “gender diktat”

Burke: attenti a non cadere nell’idolatria del papato. Non ogni parola del Papa è magist...

La propaganda LGBT e i clic impossibili della KLM

Ancora su mons. Lefebvre, il Concilio e mons. Schneider

Humanae Vitae, smentita della smentita? Un gruppo di lavoro esiste. *****Biella, Bonino in chie...

Matrimonio gay: il parlamento di Malta dice “sì” all’unanimità

Gender diktat: il neosindaco di Verona Sboarina sotto attacco