Archivio: 1364

Il Concilio Vaticano I e il sinodo del 2014

Foto CR (di Roberto de Mattei) La fase storica che si apre dopo il Sinodo del 2014 esige da parte dei cattolici non solo la disponibilità alla polemica e alla lotta, ma anche un atteggiamento di prudente riflessione e studio dei nuovi problemi che sono sul tappeto. Il primo di questi problemi è il rapporto dei fedeli con un’autorità che sembra venire meno al suo compito. Il cardinale Burke in un’intervista a “Vida Nueva” del 30 ottobre ha affermato che «c’è una forte sensazione che la Chiesa sia come una nave senza timone». L’immagine è forte ma perfettamente …

L’attacco di Bruxelles contro la famiglia degli ideologi del gender

(di Lupo Glori e Dina Nerozzi) Il 28 ottobre 2014 la Presidenza del Consiglio dell’Unione europea a guida italiana, in cooperazione con l’Agenzia Europea per i diritti fondamentali (FRA) e il Segretariato generale del Consiglio UE, hanno promosso a Bruxelles…

Affidare ai partiti la difesa della famiglia?

Nuovo Centro destra (di Danilo Quinto) Siamo certi che Mario Palmaro non se ne dorrà – là, dove si trova, in Paradiso – se utilizziamo, per quest’articolo, un titolo che adoperò il 6 maggio 2013, per parlare della Marcia per la Vita e per raccomandare di «sottrarre i principi non…

Il Card. Braz de Aviz nuovo “custode” della fede. Dialoghi religiosi a corrente alternata

Card. Braz de Aviz (di Maurizio Grosso) Sembra che sia suonata la campanella della ricreazione in questa Chiesa di oggi, sempre più confusionaria, che solleva opinioni e favorisce scambi di vedute sui fondamenti dell’essere umano, sull’amore tra uomo e donna – e già che ci siamo a…

San Martino di Tours, modello di cristiano combattente

San Martino di Tours (di Cristina Siccardi) Nel tempo dell’Arianesimo visse un uomo di Dio che tutti ricordano per il suo gesto: alle porte di Amiens incontrò un povero pieno di freddo e con la spada divise il suo mantello per offrirgliene metà. Tuttavia la vita del Vescovo e monaco Mar…

Notizie dalla Rete

Marciare per la vita per dire “No” all’aborto e alle leggi ingiuste

(Giorgia Brambilla, Il blog di Sabino Paciolla – 24 maggio 2020) Quando non sei mai stato alla Marcia e ci vai per la prima volta, ti aspetti di trovare un gruppetto di pe

«Connessi per la Vita, fermiamo il genocidio dell’aborto»

(Tommaso Scandroglio, La Nuova Bussola Quotidiana – 22 maggio 2020) Saltata la tradizionale Marcia per la Vita a causa del Coronavirus, gli organizzatori si sono inventati

Trieste, rosario di riparazione per il protocollo governativo

Coronavirus – “Ora è tempo di una nuova internazionale”

COVID 19, punizione o avvertimento? E per quale colpa?

I contagi cinesi che hanno annichilito l’Italia. La Cina è una pericolosa tirannia comunista...

Consigli ad uso dei fedeli contro prevaricazioni in chiesa

Tanga: la situazione economica crea rischio insurrezione

Boscia (Medici cattolici): “Comunione sulla mano più contagiosa di quella sulla lingua”

Fatta la religione globale, ora occorre fare i globalisti

Privati dei Sacramenti? Sì! Perché Dio può volerci nascondere il suo volto

I vescovi non possono imporre la Comunione “alla mano”, né proibire la Comunione &...

Appello per la Chiesa e per il mondo. A tutti, in sei lingue.

Nel dopo-pandemia, qualcosa cambierà?

Sesso, donne, potere. Le tre sfide che la Germania lancia alla Chiesa

Comunione in bocca: nessun rischio per la salute

Il Governo si occupa di Liturgia e la Chiesa lascia fare. Parla il Giudice Giacomo Rocchi

Conseguenze della pandemia cinese nella vita religiosa italiana

Intervista a Viganò: Conte, delirio di onnipotenza indecoroso e illegale

Chen Guangcheng: Il Partito comunista cinese è il virus più pericoloso