Archivio: 1286

Il vescovo di Roma e le conferenze episcopali

Foto CR (di Leandro Mariani) E se, contrariamente a quanto stabilito dall’onda mediatica, gli ostacoli più coriacei all’azione del nuovo Pontefice non sorgessero nella curia romana ma nel resto dell’Orbe cattolico? Certo, è sin troppo facile ipotizzare la resistenza della burocrazia vaticana a qualsiasi genere di riforma che ne metta in dubbio la conservazione. Ma quante burocrazie simili si trovano nel resto del mondo ecclesiale? Basta immaginare, anche solo approssimativamente, a quante sono le Conferenze Episcopali nazionali e regionali che da decenni vivono di vita propria o quasi, spesso come se Roma non esistesse. La burocrazia è …

Il padre Calmel e la crisi della Chiesa

(di Cristina Siccardi) «Lo spirito cattolico diminuirà rapidamente; la preziosa luce della fede si spegnerà progressivamente fino a quando si giungerà ad una pressoché totale corruzione dei costumi (…). Nel supremo momento del bisogno della Chiesa, coloro che dov…

Sensibile incremento dell’obiezione di coscienza

(di Alfredo De Matteo) Ogni ora, ogni giorno da oltre trent’anni decine, centinaia di bambini cadono vittime dell’odioso crimine dell’aborto di Stato, reso legale dalla sciagurata legge 194/1978. Un numero sempre maggiore di medici si dichiara obiettore di coscien…

La vergogna italiana

(di Danilo Quinto) In altri tempi, migliori di quelli che attraversiamo, una vicenda analoga a quella dei due marò, avrebbe comportato le dimissioni immediate di chi l’ha gestita nel corso dell’ultimo anno. A tutti i livelli e senza discussioni. I nostri tempi, inv…

Trasbordo ideologico inavvertito e dialogo

(di Gianandrea de Antonellis) Le edizioni napoletane Il Giglio hanno recentemente ristampato un classico del pensiero cattolico contro-rivoluzionario, opera di Plinio Corrêa de Oliveira (1908-1995),  Trasbordo ideologico inavvertito e dialogo, (Napoli 2012, p. 128, …

Notizie dalla Rete

«Una crociata di preghiera e digiuno per il Sinodo sull’Amazzonia»

(Chiesa e Post Concilio – settembre 2019) Testo integrale del documento che lancia la «crociata di preghiera e digiuno» promossa dal card.Raymond L. Burke e da mons. Ath

Lo sciamanesimo promosso dai documenti pre-sinodali

(José Antonio Ureta, Pan-Amazon Synod Watch – 4 settembre 2019) Non c’è dubbio che il Sinodo per la regione pan-amazzonica avrà una portata universale. A dirlo sono i

In Amazzonia i diaconi sposati già dicono messa. E il papa lo sa

Quando la CEI consacrava l’Italia al Cuore Immacolato di Maria in funzione Anticomunista. Men...

De Mattei: “Il neo-modernismo divide la Chiesa cattolica in due religioni”

Il Sinodo Panamazzonico vuole ripetere gli stessi errori di cinquanta anni fa: a tutto benefici...

Berrette rosse al merito bergogliano

Governo Conte: in Italia comanda Macron, ecco il piano per ridurci a colonia

Amazzonia: la posta in gioco. Convegno Internazionale sul Sinodo Panamazzonico

Il vero volto dell’Amazzonia e certe analogie inquietanti

Il Cardinale Pell è innocente, i suoi accusatori no

Comunicato alla Stampa dell A.I.E. sulla dichiarazione di padre Arturo Sosa Abascal al meeting ...

Mistero buffo. Le capriole del PD (con i siluri di Macaluso e Calenda sull’accordo col M5...

Il cardinale Pell suona l’allarme contro il sinodo dell’Amazzonia. La sua lettera dal carce...

L’esercito nigeriano adora il SS. Sacramento prima di andare a combattere gli islamisti d...

Sinodo amazzonico: cavallo di Troia della Teologia della Liberazione

Cristianofobia in aumento in Inghilterra, Scozia e Galles

Un santo marxista? La strana proposta dei vescovi brasiliani per il Sinodo

La mafia dell’anello di Tucum? Articolo di José Ureta

Il cattolico tradizionale Rees Mogg accanto a Boris Johnson