Archivio: 1282

L’Italia dopo il voto

Foto CR (di Roberto de Mattei) L’Italia sta vivendo un’epoca di grave sofferenza economica, di profonda instabilità politica e di crescente disorientamento religioso. Una triplice crisi che si sovrappone e di cui le elezioni del 24-25 febbraio sono solo un evidente sintomo. Sul piano economico la crisi risale all’imposizione di un’artificiale moneta unica ad economie nazionali strutturalmente diverse come quelle dei paesi della cosiddetta “eurozona”. Gli stessi poteri forti europeisti, con l’aiuto del presidente Napolitano, designando Mario Monti alla guida dell’Italia, hanno tentato di archiviare la democrazia rappresentativa e di espropriare la sovranità nazionale del nostro paese. Ora …

Il cardinale che ama la fede simbolica e il potere reale

(di Leandro Mariani) Questo ritrattino del cardinale Gianfranco Ravasi inizia con la seguente dichiarazione d’intenti. Dato che il sunnominato cardinale figura tra i papabili più amati dai media per il prossimo conclave e dato che nel corso degli anni ha dato prova d…

Don Tonino Bello sarà beato?

(di Cristina Siccardi) Portare all’onore degli altari qualcuno significa impegnare la Chiesa, dando a ciascun membro di essa un modello a cui guardare, un modello da imitare. Dal Concilio Vaticano II in poi sono mutati alcuni parametri nel prendere in considerazione i…

Una famiglia europea?

(di Andrea Giannotti) Matrimoni omosessuali e famiglia naturale. Moneta unica e futuro dell’Europa. Sono solo alcune delle questioni affrontate nel corso della conferenza svoltasi il 6 febbraio a Roma presso la Fondazione Lepanto. Sono intervenuti John Laughland, ingl…

Notizie dalla Rete

I sofismi di Rocco Buttiglione

In una recente intervista a Vatican Insider, Rocco Buttiglione critica i firmatari della Correctio filialis e intende mostrare che Amoris Laetitia è un

Non avranno il voto degli italiani, ma il loro disprezzo

Paralizzato da anni per un incidente e cieco, Loris Bertocco , dopo aver affrontato molte difficoltà, a 59 anni è arrivato a prendere la decisione più tragica: anda

Perché ho firmato la Correzione filiale a Papa Francesco. Parla Cristina Siccardi

Correzione Filiare: quasi quadruplicate le adesioni. Migliaia di firme popolari. Parolin : dial...

Sono missili amari: una crisi che può sfuggire di mano

Il Vaticano blocca il sito che accusa il Papa di “sette eresie”

Un’iniziativa che ha smosso le acque. Speriamo non solo quelle torbide.

Un messaggio politico che vorrebbe diventare religioso (Risposta a Galli della Loggia )

Tutte le ragioni del professor Seifert, licenziato per troppa fedeltà alla Chiesa

Austria: condanna di 4 mesi per aver affermato la dottrina cattolica sull’omosessualità

L’Unione Europea stanzia 32 milioni per l’agenda gender nei paesi in via di sviluppo mentre...

Papa Francesco, Ratzinger e il problema della liturgia della messa

Il ministro Orlando vara il tavolo di lavoro “politicamente corretto”

Google licenzia l’ingegnere che voleva mettere in discussione il “gender diktat”

Burke: attenti a non cadere nell’idolatria del papato. Non ogni parola del Papa è magist...

La propaganda LGBT e i clic impossibili della KLM

Ancora su mons. Lefebvre, il Concilio e mons. Schneider

Humanae Vitae, smentita della smentita? Un gruppo di lavoro esiste. *****Biella, Bonino in chie...

Matrimonio gay: il parlamento di Malta dice “sì” all’unanimità

Gender diktat: il neosindaco di Verona Sboarina sotto attacco