Archivio: 1279

115 aborti illegali, ma Carlos Morin è stato assolto dal tribunale spagnolo

Foto CR (di Mauro Faverzani) È accusato di almeno 115 aborti illegali, ma per ora se l'è cavata, nonostante contro di lui vi siano prove schiaccianti. Carlos Morin è un ginecologo di origini peruviane, che, una volta giunto in Catalogna, ha costruito la propria fortuna, cavalcando il business degli aborti. Senza scrupoli, senza pudore, senza regole. Ad inchiodare lui ed altri dieci collaboratori sono i filmati registrati da alcuni giornalisti danesi. I video provano l'eliminazione sistematica e violenta dei bambini non nati anche oltre la 22ma settimana, limite massimo all'epoca dei fatti contestati previsto dalla legge spagnola, …

Adesioni da tutto il mondo alla Marcia per la Vita 2013

(di Federico Catani) Straordinario il numero di adesioni giunte da tutto il mondo alla terza Marcia Nazionale per la Vita, che si terrà a Roma il prossimo 12 maggio, con inizio alla 9.00 al Colosseo e conclusione alle 11.30 a Castel Sant’Angelo. Lunghissimo l’elenc…

Sesso per disabili fatto da volontari

(di Danilo Quinto) In Olanda, il servizio è a carico dello Stato. In altri paesi ‒ Svizzera, Danimarca, Svezia e Germania ‒ ci sono associazioni che si occupano di svolgerlo. In Italia, s’intende ora legalizzarlo attraverso una petizione che sta raccogliendo migl…

Meditazione sulla Via Crucis di mons. Kolfhaus

(di Cristina Siccardi) Si avvicinano i giorni di Quaresima e fra i libri che meglio preparano al tempo liturgico della Passione e morte di Nostro Signore segnaliamo lo splendido testo di Monsignor Florian Kolfhaus, Via dolorosa. Meditazione sulla Via Crucis  (Cantagall…

Pillole che uccidono

(di Fabrizio Cannone) La questione dell’aborto è sempre al centro delle preoccupazioni del Pontefice e dei migliori cattolici, ma la battaglia contro la contraccezione resta molto defilata, e sembra a molti essere o invincibile, o una mera battaglia di retroguardia. …

Notizie dalla Rete

Non si può mai votare per il male minore

(Tommaso Scandroglio per La Nuova Bussola Quotidiana – 19 febbraio 2018) Il deputato Maurizio Lupi torna a giustificare il voto a favore della legge sulle unioni civili e

Don Morselli scrive ai Vescovi dell’Emilia Romagna, contesta la loro interpretazione di Amoris laetitia ed esprime fedeltà alla Chiesa

(Don Morselli, blog.messainlatino.it – 20 febbraio 2018) A Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Matteo Zuppi Arcivescovo di Bologna Pubblica professione di fede in forma di giuram

La caccia ai preti delle “Iene” stavolta ha acceso una luce sull’orrore dell’aborto

Zen: “Non sono ancora riuscito a capire per che cosa dialogano con la Cina”

Cattolici di Hong Kong ai vescovi del mondo: Fermate il possibile accordo fra Cina e Santa Sede...

Sorondo e la Dottrina social(ista) della Chiesa

Dopo le smentite, il Vaticano ammette che una commissione papale sta riesaminando Humanae Vitae

Le Dat di Patrizia e la nostra umanità residua

Zen: “Il segretario di Stato vaticano sbaglia”

Importantissima presa di posizione ed esortazione di mons. Schneider sulla Professione delle ve...

Padre Paolo Siano: Padre Manelli e i Francescani dell’Immacolata sono spazzatura nella nuova ...

Quella sintonia tra Bergoglio e l’imam di Al Azhar

Il doppio volto di Al-Azhar

Regione Emilia-Romagna: sempre più aborti

Inaccettabile il documento su Amoris laetitia dei Vescovi dell’Emilia Romagna

Finisce la famiglia italiana e inizia la grande solitudine

Parlano gli accusatori del Papa: “Tradisce la Chiesa con l’islam”

“Gli immigrazionisti sono gli utili idioti dell’islam”

La campionessa dell’agenda pro aborto e lgbt riceve l’onorificenza dell’Ordin...

Marcia per la Vita: dopo il Diktat dell’on. Gian Luigi Gigli il comitato organizzatore ri...