Archivio: 1273

Chiesta da un vescovo protestante la revoca della scomunica di Lutero

Foto CR (di Mauro Faverzani) Che quello della “protestantizzazione” per la Chiesa Cattolica sia ormai più che un rischio lo dimostrano episodi apparentemente marginali, eppure drammaticamente sintomatici. Come il sogno della signora Margot Käßmann, già “vescovo” protestante di Mannheim, ora figura di spicco del consiglio degli evangelici tedeschi, l’Ekd: è stata lei ad invocare per il 2017 l’annullamento della scomunica inflitta a Martin Lutero da Papa Leone X il 3 gennaio 1521 con la bolla “Decet Romanum Pontificem”. Quale il motivo della singolare pretesa? A chiederlo ‒ afferma ‒ sarebbero molti “cattolici come Hans Küng”. La signora Käßmann …

Riflessioni su Obama e la strage di Newtown

(di Dina Nerozzi) La strage di Newtown del 14 dicembre in cui le vittime innocenti erano per lo più bambini ha lasciato annichiliti e la risposta di Obama alla strage sembra, a prima vista, la giusta risposta da parte dell’autorità che ha il compito primario di tute…

L’“Agenda Monti” e il ritorno del catto-comunismo

(di Danilo Quinto) Negli ultimi vent’anni, non è esistito Governo più disastroso di quello presieduto da Mario Monti rispetto all’andamento dell’economia reale e ai conti pubblici dell’Italia nei confronti dell’Europa e a tre indicatori (PIL, disoccupazione,…

Le manovre di Marco Taradash

(di Vinicio Catturelli) Marco Taradash fa parte di quella pattuglia di radicali che sono entrati, fin dal 1994, in Forza Italia, e poi nel Pdl, rappresentandone l’anima libertaria e laicista. Non meraviglia dunque che rivolgendosi al Capo Gruppo del PdL alla Regione T…

I Re Magi adorano il Re dei Re

(di Cristina Siccardi) Gesù, Figlio di Dio e di Maria Vergine, venne adorato fin dal principio: i primi a riverirlo e contemplarlo furono Maria Santissima, san Giuseppe, gli Angeli, poi i pastori e i re Magi. Nacque in povertà, ma ricevette gli onori di un Re. Emanuel…

Notizie dalla Rete

Una Chiesa che funziona al contrario

(fsspx.news – 12 settembre 2019) Intervista a don Davide Pagliarani, Superiore generale della Fraternità San Pio X. Reverendo Superiore Generale, per la fine dell’anno

«Una crociata di preghiera e digiuno per il Sinodo sull’Amazzonia»

(Chiesa e Post Concilio – settembre 2019) Testo integrale del documento che lancia la «crociata di preghiera e digiuno» promossa dal card.Raymond L. Burke e da mons. Ath

Lo sciamanesimo promosso dai documenti pre-sinodali

In Amazzonia i diaconi sposati già dicono messa. E il papa lo sa

Quando la CEI consacrava l’Italia al Cuore Immacolato di Maria in funzione Anticomunista. Men...

De Mattei: “Il neo-modernismo divide la Chiesa cattolica in due religioni”

Il Sinodo Panamazzonico vuole ripetere gli stessi errori di cinquanta anni fa: a tutto benefici...

Berrette rosse al merito bergogliano

Governo Conte: in Italia comanda Macron, ecco il piano per ridurci a colonia

Amazzonia: la posta in gioco. Convegno Internazionale sul Sinodo Panamazzonico

Il vero volto dell’Amazzonia e certe analogie inquietanti

Il Cardinale Pell è innocente, i suoi accusatori no

Comunicato alla Stampa dell A.I.E. sulla dichiarazione di padre Arturo Sosa Abascal al meeting ...

Mistero buffo. Le capriole del PD (con i siluri di Macaluso e Calenda sull’accordo col M5...

Il cardinale Pell suona l’allarme contro il sinodo dell’Amazzonia. La sua lettera dal carce...

L’esercito nigeriano adora il SS. Sacramento prima di andare a combattere gli islamisti d...

Sinodo amazzonico: cavallo di Troia della Teologia della Liberazione

Cristianofobia in aumento in Inghilterra, Scozia e Galles

Un santo marxista? La strana proposta dei vescovi brasiliani per il Sinodo

La mafia dell’anello di Tucum? Articolo di José Ureta