Archivio: 1268

Appello alla Santa Sede contro “Charlie-Hebdo”. FIRMA ANCHE TU

Foto CR Oltre 3.000 firme, altamente qualificate, sono state raccolte in pochi giorni sul nostro sito LEGGI L'APPELLO ALLA SANTA SEDE E FIRMA ANCHE TU contro la blasfemia del settimanale francese “Charlie-Hebdo”. L’appello, consegnato il 15 novembre al padre Federico Lombardi, direttore della Sala Stampa Vaticana, e ha, come primi firmatari, il Presidente dell’Associazione Famiglia Domani, Luigi Coda Nunziante, e il Presidente della Fondazione Lepanto, Roberto de Mattei, chiede alla Santa Sede «di elevare una protesta vibrante e fare i passi necessari presso il governo francese affinché mai più si ripeta una vergogna quale la vignetta blasfema pubblicata …

“Charlie-Hebdo ” si scaglia contro la SS.ma Trinità

(di Federico Catani) Il settimanale satirico francese “Charlie-Hebdo” è una pubblicazione famigerata per le sue provocazioni giornalistiche. Sono ormai a tutti note le vignette contro Maometto riprese dalla rivista danese “Jyllands Posten” e pubblicate nel 2006…

L’eliminazione selettiva di genere

(di Giuliano Guzzo) Sollevato per la prima volta da Mary Anne Warren col suo Gendercide (Rowman & Allanheld, 1985), il problema dell’eliminazione selettiva di genere, e più precisamente quello dell’aborto selettivo ai danni delle bambine ‒ soppresse a milioni…

La Chiesa fra le tempeste di Roberto de Mattei

La Chiesa fra le tempeste di Roberto de Mattei (di Cristina Siccardi) La vita della Chiesa è continuamente esposta a rischi esterni ed interni, a volte essa si deve difendere da nemici fuori dalle sue mura e a volte da nemici intra muros. Ci sono periodi storici nei quali la Sposa di Cristo appare al mondo vittorio…

Convegno “pro-life” a Verona

(di Giulia Tanel) Il popolo pro-life italiano è vivo e ha voglia di impegnarsi nel tentativo di invertire la rotta rispetto alla “cultura della morte” oggigiorno dilagante. È questo il messaggio lanciato dal convegno organizzato dal Movimento Europeo Difesa della …

Notizie dalla Rete

Il vulnus diventa uno squarcio. Il papa corregge il card. Sarah

Il vulnus diventa uno squarcio I processi innescati a ritmi incalzanti da una Santa Sede irriconoscibile stanno portando la Chiesa verso un altrove che ne ri

I sofismi di Rocco Buttiglione

In una recente intervista a Vatican Insider, Rocco Buttiglione critica i firmatari della Correctio filialis e intende mostrare che Amoris Laetitia è un

Non avranno il voto degli italiani, ma il loro disprezzo

Perché ho firmato la Correzione filiale a Papa Francesco. Parla Cristina Siccardi

Correzione Filiare: quasi quadruplicate le adesioni. Migliaia di firme popolari. Parolin : dial...

Sono missili amari: una crisi che può sfuggire di mano

Il Vaticano blocca il sito che accusa il Papa di “sette eresie”

Un’iniziativa che ha smosso le acque. Speriamo non solo quelle torbide.

Un messaggio politico che vorrebbe diventare religioso (Risposta a Galli della Loggia )

Tutte le ragioni del professor Seifert, licenziato per troppa fedeltà alla Chiesa

Austria: condanna di 4 mesi per aver affermato la dottrina cattolica sull’omosessualità

L’Unione Europea stanzia 32 milioni per l’agenda gender nei paesi in via di sviluppo mentre...

Papa Francesco, Ratzinger e il problema della liturgia della messa

Il ministro Orlando vara il tavolo di lavoro “politicamente corretto”

Google licenzia l’ingegnere che voleva mettere in discussione il “gender diktat”

Burke: attenti a non cadere nell’idolatria del papato. Non ogni parola del Papa è magist...

La propaganda LGBT e i clic impossibili della KLM

Ancora su mons. Lefebvre, il Concilio e mons. Schneider

Humanae Vitae, smentita della smentita? Un gruppo di lavoro esiste. *****Biella, Bonino in chie...

Matrimonio gay: il parlamento di Malta dice “sì” all’unanimità