Archivio: 1267

In Francia approvate le nozze gay. Ma di chi?

Foto CR (di Davide Greco) Per il momento è un disegno di legge, ma il Parlamento lo discuterà all'inizio del 2013. Il Consiglio dei ministri a Parigi lo ha varato per autorizzare i matrimoni omosessuali e l'adozione di un bambino per le coppie gay. Il ministro degli Affari familiari, Dominique Bertinotti, lo ha definito «un passo importante verso la parità dei diritti», mentre per Marisol Touraine, Ministro degli Affari Sociali «si tratta di una grande riforma che si rivolge alla società francese nel suo complesso». Lo stesso Hollande parla di «un progresso non soltanto per qualcuno, ma …

Amo il mio cane e faccio sesso con lui. Che male c’è?

(di Alfredo De Matteo) L’ideologia animalista, sempre più presente nell’attuale panorama politico e culturale, pur coprendosi di buone intenzioni e propositi continua a generare mostri: già qualche tempo fa l’Aidaa (Associazione italiana difesa animali ed ambien…

Ancora denaro pubblico per i radicali?

(di Danilo Quinto) Dalla legge di stabilità 2013, è stata stralciata la norma che prevede uno stanziamento di 10 milioni di euro al Centro di Produzione S.p.A.‒ “Radio Radicale”, non per questioni di merito – ha affermato il Presidente della Commissione Bilanc…

Il Papa istituisce la Pontificia Accademia di Latinità

(di Federico Catani) Tra gli effetti del Concilio Vaticano II, il più evidente è senza dubbio l’accantonamento del latino da parte della Chiesa. Per la smania di stare al passo coi tempi e di aprirsi al mondo, dagli anni sessanta gran parte del mondo cattolico ha in…

Celebrata dalla Fondazione Lepanto a Roma la vittoria di Costantino a Ponte Milvio

(di Eugenio Ragno) Il 28 ottobre dell’anno 312 d.C., 17 secoli or sono, l’Imperatore Costantino riportava, alle porte di Roma, una storica vittoria contro il suo rivale Massenzio. Poche altre battaglie, pochi altri eventi, nel corso del tempo, possono assurgere a ta…

Notizie dalla Rete

I sofismi di Rocco Buttiglione

In una recente intervista a Vatican Insider, Rocco Buttiglione critica i firmatari della Correctio filialis e intende mostrare che Amoris Laetitia è un

Non avranno il voto degli italiani, ma il loro disprezzo

Paralizzato da anni per un incidente e cieco, Loris Bertocco , dopo aver affrontato molte difficoltà, a 59 anni è arrivato a prendere la decisione più tragica: anda

Perché ho firmato la Correzione filiale a Papa Francesco. Parla Cristina Siccardi

Correzione Filiare: quasi quadruplicate le adesioni. Migliaia di firme popolari. Parolin : dial...

Sono missili amari: una crisi che può sfuggire di mano

Il Vaticano blocca il sito che accusa il Papa di “sette eresie”

Un’iniziativa che ha smosso le acque. Speriamo non solo quelle torbide.

Un messaggio politico che vorrebbe diventare religioso (Risposta a Galli della Loggia )

Tutte le ragioni del professor Seifert, licenziato per troppa fedeltà alla Chiesa

Austria: condanna di 4 mesi per aver affermato la dottrina cattolica sull’omosessualità

L’Unione Europea stanzia 32 milioni per l’agenda gender nei paesi in via di sviluppo mentre...

Papa Francesco, Ratzinger e il problema della liturgia della messa

Il ministro Orlando vara il tavolo di lavoro “politicamente corretto”

Google licenzia l’ingegnere che voleva mettere in discussione il “gender diktat”

Burke: attenti a non cadere nell’idolatria del papato. Non ogni parola del Papa è magist...

La propaganda LGBT e i clic impossibili della KLM

Ancora su mons. Lefebvre, il Concilio e mons. Schneider

Humanae Vitae, smentita della smentita? Un gruppo di lavoro esiste. *****Biella, Bonino in chie...

Matrimonio gay: il parlamento di Malta dice “sì” all’unanimità

Gender diktat: il neosindaco di Verona Sboarina sotto attacco