Archivio: 1266

Obama 2: il secolarismo avanza negli Stati Uniti e nel mondo

Foto CR (di ) Qual è il futuro degli Stati Uniti dopo la rielezione di Barack Obama? Il carisma del presidente americano si è certamente appannato, dopo quattro anni in cui sono state mantenute ben poche delle promesse fatte nel 2008. Ciò che però resta, e che ha già caratterizzato il primo mandato, è un programma di governo apertamente secolarista. L’azione politica di Obama si oppone frontalmente ai princìpi dell’ordine naturale e cristiano e rischia di proporsi come un modello per il mondo intero, come già accadde per il presidente spagnolo Zapatero. Il prof. Patrick O’Malley, in …

Il ritorno delle identità

(di Carlo Manetti) Dopo la fine della Guerra Fredda, il professor Francis Fukuyama, ha preconizzato «la fine della storia», nel suo più celebre saggio, dal titolo, appunto, La fine della storia e l’ultimo uomo (1992); vi si prevedeva, dopo la sconfitta del totalita…

E don Gallo di nuovo cantò… A quando provvedimenti concreti?

(di Mauro Faverzani) «Pietrò negò di nuovo e subito un gallo cantò» (Gv. 18, 27). Il canto del gallo è da sempre il segnale del rinnegamento. Ed il Gallo ha cantato ancora. Don Andrea Gallo, per la precisione. È stato lui stesso a rendersi conto di avere esagerat…

Scontri da “commedia dell’arte”

(di Danilo Quinto) Il costituzionalista Michele Ainis, dalle colonne del “Corriere della Sera”, propone che sulla materia della legge elettorale si proceda per decreto legge. «In base alla situazione d’emergenza», dice Ainis, contravvenendo peraltro ad u…

Notizie dalla Rete

Preti sposati, tutto iniziò col Concilio e poi in Germania

(Nico Spuntoni, La Nuova Bussola Quotidiana – 16 ottobre 2019) “Per una popolazione di 50.000 anime a Manaos vi sono solo due sacerdoti e nel resto dell’Amazzonia

La cerimonia pagana in Vaticano è stata solo l’inizio delle attività irreverenti che avranno luogo durante il Sinodo

(Pan-amazon Synod Watch – 14 ottobre 2019) Adesso ne sappiamo di più su cosa sia accaduto dopo la cerimonia pagana del “Pago à la tierra” (“Tributo alla Terra”)

Sinodo: per alcune tribù indie, oltre all’infanticidio anche l’anzianicidio?

La Polonia premia Virginia Coda Nunziante per il suo impegno per la vita

Alberto Strumia, la Chiesa: come abbiamo fatto a ridurci così?

La “Correnzioncina” non basta. Chiarezza, per favore

Infanticidio in Amazzonia. C’è chi lo difende, anche nella Chiesa

Convegno TFP: Amazzonia, il rischio di un sinodo surreale

I pastori malaccorti e la paura di proclamare la verità

José Antonio Ureta: La presa del potere

Fino a quando?

Comitato Verità e Vita: La Corte e il suicidio assistito del diritto, della ragione e della co...

Ureta, Sinodo: con questi invitati, sappiano già come sarà la festa…

Eutanasia: conto alla rovescia

«La fedeltà al Papa ci impone chiarezza sulla fede»

“Il Sinodo Amazzonico sminuisce il Vangelo”

Andrea Tornielli: “I sacerdoti sposati sono una possibile opzione per l’Amazzonia”

Il Sinodo sull’Amazzonia propone “una nuova Chiesa”, avverte leader cattolico

D’Agostino: “Il Conte bis come sempre non è stato deciso in Italia”

Abusi in Vaticano. Viganò ha detto la verità anche su questo