Archivio: 1259

L’oltraggio di Venezia e il Crocifisso di Vienna

Foto CR (di ) E' difficile immaginare un oltraggio contro la fede cristiana più blasfemo e provocatorio di quello che si è avuto al Festival del Cinema di Venezia il 31 agosto con la proiezione del film Paradise Faith, Fede nel Paradiso, di Ulrich Seidl, film  che ha il suo punto culminante in una sequenza in cui la protagonista, l'attrice Maria Hoffstatter, si dedica all'autoerotismo utilizzando come strumento un crocifisso. E' inutile entrare nei particolari, che sono raccapriccianti, ma sarà bene ricordare che per un cristiano non c'è simbolo più sacro del Crocifisso, che rappresenta Gesù Cristo, …

L’epoca del “martirio bianco”

(di Cristina Siccardi) Lo spettacolo blasfemo di Romeo Castellucci e il bestemmiante film del regista Ulrich Seidl, proiettato nell’ultima edizione del Festival del Cinema di Venezia, non sono altro che il prodotto di una società completamente laicizzata, che divora …

Convegno a Firenze sui pericoli dell’Islam

(di Carlo Manetti) L’Associazione Una via per Oriana Fallaci ha organizzato a Firenze il 15 e 16 settembre u.s. una due giorni di studio sul problema islamico. Partendo dalla commemorazione dell’intellettuale fiorentina, si è approfondito il problema della compatib…

La nuova cattedrale della Madonna di Fatima a Karaganda

(di Juan Miguel Montes) Davanti a una grande folla di più di duemila persone, il cardinale Decano Angelo Sodano, legato papale, ha consacrato la nuova cattedrale neogotica della Madonna di Fatima a Karaganda, una storica città del Kazakistan che fu teatro di una feroc…

Il Papa scomodo di Fabrizio Cannone

(di Federico Catani) La bibliografia su papa Pio IX è sterminata, ma nessuno finora si è occupato specificamente della sua vicenda agiografica. A questa carenza ha sopperito il prof. Fabrizio Cannone con il suo Il Papa scomodo. Storia & retroscena della beatificaz…

Notizie dalla Rete

Mistero buffo. Le capriole del PD (con i siluri di Macaluso e Calenda sull’accordo col M5S)

(Antonio Socci, Libero – 18 agosto 2019) Con tutti i riflettori sulla Lega e il M5S, pochi hanno riflettuto sulle incredibili capriole del PD, che sono le più sorprendent

Il cardinale Pell suona l’allarme contro il sinodo dell’Amazzonia. La sua lettera dal carcere

(Sandro Magister, L’Espresso – 13 agosto 2019) Dalla sua cella d’isolamento nella Melbourne Assessment Prison il cardinale George Pell ha scritto ad alcuni amici d

L’esercito nigeriano adora il SS. Sacramento prima di andare a combattere gli islamisti d...

Sinodo amazzonico: cavallo di Troia della Teologia della Liberazione

Cristianofobia in aumento in Inghilterra, Scozia e Galles

Un santo marxista? La strana proposta dei vescovi brasiliani per il Sinodo

La mafia dell’anello di Tucum? Articolo di José Ureta

Il cattolico tradizionale Rees Mogg accanto a Boris Johnson

Intervista a Don Alfredo Morselli su La Verità

La forza invincibile del Preziosissimo Sangue

L’Instrumentum laboris del sinodo amazzonico è eretico e invita all’apostasia. Ecco le pro...

Eli Baden-Lasar: «Io, figlio di un donatore, ho scoperto di avere 32 fratelli»

Rivoluzione in convento: “Cambieremo come pregate”

Francia, quadruplicati gli attacchi alle chiese

Se il dialogo diventa l’unico valore non negoziabile

L’Autentico pensiero di uno dei protagonisti del Sinodo Amazzonico

Nel regno del modernismo, dove solo alla Tradizione è vietato l’ingresso

Ordine di Malta. Una “confutazione” magistrale che confuta proprio poco. Anzi…

Intervista al cardinale Burke: “La vita è sotto attacco, la politica prenda posizione”

Super Ex: Benedetto teme, soprattutto, uno scisma