Archivio: 1252

Incesto, mostro giuridico o sbocco logico del teorema relativista?

Foto CR (di Alfredo De Matteo) Il parlamento italiano si appresta ad approvare un disegno di legge che ha come oggetto il riconoscimento giuridico dei figli nati da rapporti incestuosi: in poche parole, il primo passo verso il superamento normativo e culturale del tabù dell’incesto, ancora considerato un reato nel nostro paese ma già depenalizzato in Olanda, Francia e Belgio. La motivazione addotta dai promotori della modifica normativa dell'art. 251 del Codice Civile è la seguente: «la presunta tutela del minore non responsabile della condotta dei genitori e quindi portatore di diritti al pari degli altri». Ma tale …

Il prezzo da pagare alla cessione di sovranità nazionale

(di Danilo Quinto)  Mentre il Presidente del Consiglio rassicura tutti «i risultati dell’azione del Governo sono lenti, ma costanti» e lancia un appello a tutte le forze politiche di adesione all’Unione Europea (che non si sa più che cosa rappresenti, né econom…

Internet e pornodipendenza minorile

(di Gianfranco Amato) Si è svolto a porte chiuse il processo davanti la High Court di Edimburgo sul caso di un dodicenne accusato di stupro e abusi sessuali nei confronti di una bimba di nove anni. Il giovane imputato, oggi quattordicenne, si è dichiarato colpevole ed…

Fatima e la Passione della Chiesa di Cristina Siccardi

(di Roberto de Mattei) Su Fatima si è scritto molto ed è giusto che ancora molto si scriva. Si illuderebbe infatti ‒ come ha detto Benedetto XVI il 10 maggio 2007, in visita presso il santuario portoghese ‒ che la missione profetica di Fatima sia conclusa. Non c&#…

Vivere la Messa di mons. Fulton Sheen

(di Fabrizio Cannone) La casa editrice San Paolo, che a volte ci presenta libri alquanto sbalorditivi se non proprio discutibili, ultimamente ci ha stupito in positivo con la pubblicazione del libro di Fulton Sheen, Vivere la messa, (San Paolo, Cinisello Balsamo 2012, 8…

Notizie dalla Rete

Un appello al consiglio cardinalizio: consigliate il Papa sulla pena di morte. Ha fatto un errore.

(di Marco Tosatti su www.marcotosatti.com) “First Things”, uno dei più importanti se non il più importante sito cattolico indipendente degli Stati Uniti pubblica oggi

Chiesa, omoeresia. Le cifre (impressionanti) di P. Dariusz Oko, le paure dei progressisti.

(Marco Tosatti, Stilum Curiae – 30 luglio 2018) Padre Dariusz Oko, dell’Università Giovanni Paolo II di Cracovia, qualche anno fa scrisse un saggio intitolato “C

Humanae Vitae. Replica garbata al trollaggio di un sito sedicente cattolico

“La verginità non è necessaria”. E le Spose di Cristo insorgono

“La nostra patria è la nostra fede, la nostra terra, il nostro re. Ma la loro patria che...

“Humanae vitaeˮ, quell’ultimo sondaggio segreto di Paolo VI

L’eresia del teleologismo: dagli antichi Traci alle Indicazioni dei Vescovi dell’Emilia Rom...

Seifert: “La morte cerebrale è un inganno: vi spiego perché”

“Dietro i migranti c’è un piano per cambiare i popoli europei”

La radicalizzazione islamica nelle carceri europee

Orgoglio e giudizio. A colloquio con la prof.ssa Brambilla per fare chiarezza su gay pride e di...

Bergoglio attore di se stesso? Ma la sua parola è il vero problema!

Medjugorje, Monsignor Peric: “False le 47 mila apparizioni mariane”

«Visitai Alfie: il problema è la “morte cerebrale”» – Intervista a Paul By...

Il ministro Fontana: “L’odio delle élite non mi spaventa”

Brunero Gherardini, Rivoluzione e Concilio. Concilio e Sessantotto.

La legge 194 è integralmente iniqua, punto!

Nella Russia di Putin si parla anche di prepararsi alla guerra

Il luterano, la prostituta e il Cardinale Kasper

Obbedienza e resistenza nella storia e nella dottrina della Chiesa