Archivio: 1242

Chi tocca la 194 muore

Foto CR (di Roberto de Mattei) Chi tocca la 194 muore. Non di morte fisica come i cinque milioni di bambini vittime, dal 1978, di quella legge; ma di morte mediatica, inflitta attraverso le accuse di «fascismo», «omofobia», «integralismo anticonciliare», e così via. Gli oltre 15.000 partecipanti alla Marcia per la Vita svoltasi a Roma il 13 maggio hanno fatto sentire con forza la loro voce contro il massacro degli innocenti, senza cedere all’aggressione mediatica, iniziata già qualche giorno prima della Marcia, per ridurli al silenzio. Lasciamo a loro la parola e per tutti al superiore generale degli …

Le ragioni di uno straordinario successo

(di Roberto de Mattei) Sono passati quasi trentacinque anni da quando l’aborto fu legalizzato in Italia, con la legge 194 del 22 maggio 1978.  Quella legge ha un peccato d’origine: essa fu firmata dal presidente del Consiglio Giulio Andreotti e dal presidente della…

Un trionfo non annunciato e i suoi “maledicenti”

(di Massimo Viglione) In tutta onestà, chi ha lavorato per la II Marcia Nazionale italiana per la Vita, sarebbe stato ben contento di una presenza di 3000-4000 persone, sia perché era la prima volta a Roma (e la seconda in assoluto), sia perché tutto è stato pensato…

Basta “sudditanza”, la gente in piazza per urlare “no” all’aborto

(di Mauro Faverzani) V’è più di un merito in questa seconda edizione della Marcia nazionale per la Vita: l’aver catalizzato l’adesione di più di 150 sigle, oltre a parrocchie e gruppi spontanei; aver fatto sentire a circa 15 mila persone la necessit…

Notizie dalla Rete

Vertice sugli abusi, tradizionalisti in piazza: “Il Papa condanni anche l’omosessualità”

(E. Barlozzari e A. Benignetti, Il Giornale – 20 febbraio 2018) “Ci sembra riduttivo organizzare un vertice sul tema della pedofilia ignorando un problema molto pi

Anche il summit sugli abusi crea seri “dubia”. La lettera aperta di due cardinali

(Sandro Magister, L’Espresso – 19 febbraio 2019) Ancora fino a un mese fa la doppia finalità del summit che dal 21 al 24 febbraio riunirà attorno al papa i capofil

Intervista esclusiva a Roberto de Mattei sul vertice in Vaticano dal 21 al 24 febbraio e della ...

Laici da tutto il mondo chiedono ai vescovi: rompete il silenzio sulla crisi della Chiesa! Oggi...

Davvero tutte le religioni sono volute da Dio?

Austria e Germania: Sacramenti a pagamento… e Bergoglio tace!

Sodoma: un assist alla lobby gay nella chiesa. Gli aiutini in Vaticano

“Operazione Sodoma”, l’assalto gay alla Chiesa

Ma se togliamo la Croce di Cristo non ci resta che il deismo (massonico)

Teologo Pontificio smentisce il Papa: “Non ho mai ricevuto il testo”

Sinodo per l’Amazzonia: verso una nuova Chiesa tribalista ed ecologista?

Müller: «I veri nemici del Papa sono i cortigiani»

Aborto a New York: dal fact-checking al fact-killing

Oggi lo spirito romano si è perduto in Vaticano

Il processo Salvini rischia di mutare il volto della Repubblica

Promemoria per il summit sugli abusi. Per Francesco i peccati “sotto la cintura” sono ̶...

‘Ndrangheta stragista e massoneria: Il Gran Maestro Di Bernardo ha deposto a Reggio

Intervento a Firenze di Cristina Siccardi alla prima presentazione di «Trilogia romana» di Ro...

Dove arriverà zio Peppuccio, il renziano-prodiano che guida il governo gialloverde

Antonio Socci e “Il segreto di Benedetto XVI”