Archivio: 1241

Aborto: le enormi sviste intorno alla legge 194

Foto CR (di Davide Greco) Sposata, istruita, con un'occupazione, senza figli, fra i 25 e i 29 anni. Se leggiamo i documenti del Ministero della Salute e dell'Istat, è questa la descrizione tipica della donna che maggiormente ricorre all'aborto. Cerchiamo di capire cosa vuol dire. Dunque: le donne disoccupate sono quelle che abortiscono di meno, le occupate quelle che abortiscono di più. Superficialmente, si potrebbe concludere che proprio laddove ci sono più possibilità economiche, si tende all'interruzione. È proprio così? Forse no. A parere di chi scrive, invece, questo dato conferma un'enorme svista nella macchina statale: quello delle …

Omosessualismo: cambiare la “cultura sportiva”?

(di Francesca Ruggero) Il commissario tecnico della nazionale di calcio italiana, Cesare Prandelli, invita i calciatori a dichiarare la loro omosessualità. Lo fa nella prefazione al libro Il campione innamorato. Giochi proibiti dello sport, scritto da Alessandro Cecchi…

Cina: le prudenze della stampa cattolica, il coraggio di quella “laica”

(di Mauro Faverzani) Stupisce la prudenza con cui la stampa cattolica ha trattato in Italia la vicenda di Chen Guangcheng, il dissidente cinese rifugiatosi presso l’ambasciata Usa a Pechino, dopo esser fuggito dal proprio domicilio coatto. La tensione era per ques…

Recensione libraria: Vaticano II. Alle radici di un equivoco

(di Cristina Siccardi) «Il Vaticano II insegna veramente e soltanto ciò che fu rivelato e trasmesso?» E «il senso oggettivo delle parole usate dal Vaticano II corrisponde a quello del precedente Magistero ed in ultima analisi a quello della divina Rivelazione?»  D…

Notizie dalla Rete

Il vulnus diventa uno squarcio. Il papa corregge il card. Sarah

Il vulnus diventa uno squarcio I processi innescati a ritmi incalzanti da una Santa Sede irriconoscibile stanno portando la Chiesa verso un altrove che ne ri

I sofismi di Rocco Buttiglione

In una recente intervista a Vatican Insider, Rocco Buttiglione critica i firmatari della Correctio filialis e intende mostrare che Amoris Laetitia è un

Non avranno il voto degli italiani, ma il loro disprezzo

Perché ho firmato la Correzione filiale a Papa Francesco. Parla Cristina Siccardi

Correzione Filiare: quasi quadruplicate le adesioni. Migliaia di firme popolari. Parolin : dial...

Sono missili amari: una crisi che può sfuggire di mano

Il Vaticano blocca il sito che accusa il Papa di “sette eresie”

Un’iniziativa che ha smosso le acque. Speriamo non solo quelle torbide.

Un messaggio politico che vorrebbe diventare religioso (Risposta a Galli della Loggia )

Tutte le ragioni del professor Seifert, licenziato per troppa fedeltà alla Chiesa

Austria: condanna di 4 mesi per aver affermato la dottrina cattolica sull’omosessualità

L’Unione Europea stanzia 32 milioni per l’agenda gender nei paesi in via di sviluppo mentre...

Papa Francesco, Ratzinger e il problema della liturgia della messa

Il ministro Orlando vara il tavolo di lavoro “politicamente corretto”

Google licenzia l’ingegnere che voleva mettere in discussione il “gender diktat”

Burke: attenti a non cadere nell’idolatria del papato. Non ogni parola del Papa è magist...

La propaganda LGBT e i clic impossibili della KLM

Ancora su mons. Lefebvre, il Concilio e mons. Schneider

Humanae Vitae, smentita della smentita? Un gruppo di lavoro esiste. *****Biella, Bonino in chie...

Matrimonio gay: il parlamento di Malta dice “sì” all’unanimità