Archivio: 1218

Quando l’integrazione porta alla morte

Foto CR (di Valentina Colombo) Hina Salem, Sanaa Dafani, Begum Shnez e ora Rachida Radi, tutte uccise perché volevano semplicemente essere se stesse. Colpevoli di volere un fidanzato italiano, colpevoli di volere vivere “all’occidentale”, colpevoli di togliersi il velo, colpevoli di lasciare il marito. L’ultima vittima in ordine di tempo è Rachida Razi, 35 anni, marocchina, che lo scorso 19 novembre, a Brescello in provincia di Reggio Emilia, è stata presa a martellate e uccisa dal marito, Mohamed al-Aryani. Rachida aveva deciso di separarsi dal marito che già in passato aveva denunciato per maltrattamenti. Rachida aveva anche …

Chiesa cattolica: la “regula fidei” nelle epoche di crisi

(di Corrado Gnerre) «Nei primi trent’anni della vita della Chiesa, non vi fu che la Tradizione, ovvero la testimonianza e l’insegnamento degli apostoli. La Tradizione cattolica non è altro che l’insegnamento di Gesù tramandato agli Apostoli e da loro ritrasmess…

Cultura Cattolica: un servizio di orientamento per tesi e aiuto nello studio

«Dopo tredici anni di attività, nella Biblioteca di Vita Umana Internazionale si è reso attivo un servizio dedicato agli studenti per orientarli nella scelta di tesine e della Tesi di Laurea su argomenti di bioetica, famiglia e demografia». È quanto afferma Mon…

Cultura Cattolica: convegno su Pio XII e Vaticano II

( di Federico Catani) Sulla via del Concilio Vaticano II: la preparazione sotto Pio XII. Questo il tema del convegno organizzato dal Comitato Papa Pacelli, svoltosi a Roma nel pomeriggio del 23 novembre. Durante l’incontro hanno preso la parola padre Peter Gumpel,…

Cultura: Lucio Lami alla Fondazione Lepanto

( di Mauro Faverzani) «Abbiamo ereditato dai Soviet una verità su due piani: quello surreale, dove tutto va bene, e quello reale, dove ti scontri con la realtà. L’arte è stata quella di riuscire a farli convivere»: impietosa ed allo stesso tempo concreta l’…

Notizie dalla Rete

“UCCIDETE LO ZAR! Lo sterminio dei Romanov”. Un avvincente libro di Luciano Garibaldi

(Paolo Deotto, Il Nuovo Arengario – 17 marzo 2019) Al salotto culturale “ANVCG – Istituto Studi Politici” di via Andrea Costa 1, a Milano, è stato presentato il nuo

L’attentato terroristico in Nuova Zelanda e le responsabilità

(Carlo Manetti, Europa Cristiana – 17 marzo 2019) Venerdì 15 marzo u.s. Brenton Tarrant, un australiano di 28 anni, armato di fucili automatici, assalta due moschee a Chr

Viganò e il papa. Quel grande silenzio che ferisce la Chiesa

Dopo le condanne dei cardinali Pell e Barbarin. Chiesa sotto assedio, smarrita

Le tribolazioni della teologia morale

Sei anni di colpi di scena: nulla da festeggiare!

La proposta, in occasione del Sinodo per l’Amazzonia, di cambiare la materia dell’E...

Il Cardinale Re: “Stupito del Vescovo di Cremona. La Tridentina è ammessa”

Ecco le regole per il digiuno e l’astinenza da osservare durante la Quaresima

È uscito il nuovo libro di Cristina Siccardi: «I primi anni di papa Francesco e non solo»

Il mistero della madonnina più conosciuta al mondo. Un groviglio di vite che sfiora anche Pabl...

Condanna annunciata di Pell. Odore di pregiudizio anti-cattolico…

IN ESCLUSIVA: Grande intervista con Danilo Quinto: «I cattolici che cosa hanno fatto? Hanno do...

Per rompere il muro di silenzio

L’omosessualità non è sede di diritto

Al summit l’omosessualità è tabù. Ma c’è cautela sulla “tolleranza zero”

Viganò scrive al Papa e ai vescovi riuniti in Vaticano

Vertice sugli abusi, tradizionalisti in piazza: “Il Papa condanni anche l’omosessua...

Anche il summit sugli abusi crea seri “dubia”. La lettera aperta di due cardinali

Intervista esclusiva a Roberto de Mattei sul vertice in Vaticano dal 21 al 24 febbraio e della ...