Archivio: 1210

CULTURA: il libro sul Concilio di de Mattei vince il premio Acqui

Foto CR Roberto de Mattei ha vinto la sezione più prestigiosa del premio Acqui Storia, quella storico-scientifica, riservata al miglior libro di storia apparso in Italia nell’anno 2010-2011, con il libro Il Concilio Vaticano II. Una storia mai scritta, Lindau. Secondo la motivazione della giuria, «il volume di de Mattei costituisce un’originale e completa ricostruzione del Concilio Vaticano II, in una prospettica storiografica attenta anche al contesto generale dell’epoca e non solo alle vicende ecclesiali e teologiche, queste ultime peraltro trattate con grande competenza. Tesi centrale è la critica dell’adeguamento della Chiesa cattolica alla modernità proprio alla vigilia …

ACQUI STORIA: un premio al di là delle ideologie

Riportiamo qui di seguito l’intervento di Carlo Sburlati, assessore alla Cultura di Acqui Terme, pubblicato su “Il Giornale” il 3 ottobre 2011. Il premio Acqui Storia è ormai il più importante riconoscimento dedicato alla storia, non solo in Italia ma in tutta …

FECONDAZIONE ASSISTITA: su “Avvenire” tecniche mediatiche da partito radicale

Sulla fecondazione assistita, il problema è esclusivamente di fonti. Cosa dice il Catechismo della Chiesa Cattolica? Che quella eterologa è «gravemente disonesta» (n. 2376) e che quella omologa, benché «praticata in seno alla coppia», rimane «moralmente inaccett…

GRAN BRETAGNA: segnali di insoddisfazione rispetto alla crisi dei giovani

La personalità dei giovani britannici è sempre più logorata dalla loro sottoposizione continua a massicce dosi di pubblicità, dall’assuefazione ai giochi elettronici invasivi e ad un uso compulsivo delle nuove tecnologie. Scenario nel quale si colloca un’educazi…

EUTANASIA: la morte arriva per posta

È solo l’ultima aberrazione della cultura della morte ed è giunta per posta nel nostro Paese: un corredo per accertarsi che la sostanza scelta per togliersi la vita sia quella giusta. Il kit Exit drugtest, intercettato a Torino, proviene dalla Exit International, fo…

CHIESA CATTOLICA: convegno a Roma sul prossimo incontro di Assisi

«Il Santo Padre ha voluto sottolineare il concetto di pellegrinaggio verso la verità: non uno stare insieme per pregare insieme in un modo disparato con il rischio di confondere la fede rivelata soprannaturale con le credenze religiose umane e naturali, ma un camminar…

Notizie dalla Rete

I sofismi di Rocco Buttiglione

In una recente intervista a Vatican Insider, Rocco Buttiglione critica i firmatari della Correctio filialis e intende mostrare che Amoris Laetitia è un

Non avranno il voto degli italiani, ma il loro disprezzo

Paralizzato da anni per un incidente e cieco, Loris Bertocco , dopo aver affrontato molte difficoltà, a 59 anni è arrivato a prendere la decisione più tragica: anda

Perché ho firmato la Correzione filiale a Papa Francesco. Parla Cristina Siccardi

Correzione Filiare: quasi quadruplicate le adesioni. Migliaia di firme popolari. Parolin : dial...

Sono missili amari: una crisi che può sfuggire di mano

Il Vaticano blocca il sito che accusa il Papa di “sette eresie”

Un’iniziativa che ha smosso le acque. Speriamo non solo quelle torbide.

Un messaggio politico che vorrebbe diventare religioso (Risposta a Galli della Loggia )

Tutte le ragioni del professor Seifert, licenziato per troppa fedeltà alla Chiesa

Austria: condanna di 4 mesi per aver affermato la dottrina cattolica sull’omosessualità

L’Unione Europea stanzia 32 milioni per l’agenda gender nei paesi in via di sviluppo mentre...

Papa Francesco, Ratzinger e il problema della liturgia della messa

Il ministro Orlando vara il tavolo di lavoro “politicamente corretto”

Google licenzia l’ingegnere che voleva mettere in discussione il “gender diktat”

Burke: attenti a non cadere nell’idolatria del papato. Non ogni parola del Papa è magist...

La propaganda LGBT e i clic impossibili della KLM

Ancora su mons. Lefebvre, il Concilio e mons. Schneider

Humanae Vitae, smentita della smentita? Un gruppo di lavoro esiste. *****Biella, Bonino in chie...

Matrimonio gay: il parlamento di Malta dice “sì” all’unanimità

Gender diktat: il neosindaco di Verona Sboarina sotto attacco