Archivio: 1207

EDITORIALE: “meno Messe, più Messa”, ma i conti non tornano…

Foto CR «Meno messe, più messa» recitava uno slogan più o meno di trent’anni fa. Di cui oggi si pagano le conseguenze, come testimonia la reazione di una piccola comunità del Mantovano, quella della frazione di San Giacomo di Cavriana, trovatasi di punto in bianco senza il «servizio liturgico domenicale». L’unica S. Messa, dopo tre secoli, è stata sospesa. «Un vero e proprio sopruso», scrivono i fedeli, che precisano come l’ordine sia giunto dall’alto, «Vescovo in primis e sacerdoti dell’unità pastorale». Senza «alcuna ragione realistica», bensì con un atto definito «autoritaristico», benché sempre più frequente in quella Diocesi: …

CHIESA CATTOLICA: requiem per le messe di funerale in Belgio

Da febbraio 2011 è entrato in vigore il decreto episcopale del 2 novembre 2010 che, salvo domande formali sottoposte a un esame del singolo caso, elimina le messe di funerale nella diocesi di Liegi. (altro…) CHIESA CATTOLICA: requiem per le messe di funerale in…

DITTATURA DEL RELATIVISMO: tolti ad una coppia di genitori i figli obesi

L’odierna società relativista sponsorizza ad ogni piè sospinto il mito della libertà sganciata da ogni regola: in assenza di valori morali certi e condivisi, l’uomo, secondo tale visione dell’esistenza, avrebbe l’opportunità di vivere senza limiti imposti, f…

CULTURA: in mostra il “santino” di Garibaldi con tanto di “aureola”

Lo stesso “Osservatore Romano” nell’edizione dello scorso 27 agosto, a pag. 5, lo ha definito un caso «sorprendente» e «ai limiti della blasfemia» (limiti, in verità, fors’anche varcati…): esposto all’XI edizione della Biennale d’Arte Sacra, concl…

RECENSIONI LIBRARIE: Vincenzo Santucci, un cardinale tra Pio IX e Cavour

Fuori dalla retorica “politicamente corretta”, il centocinquantesimo dell’unificazione politica è stato l’occasione anche per riscoprire figure poco note ed episodi dimenticati del cd. Risorgimento, ovvero la Rivoluzione italiana che ha cambiato profondamente l…

Notizie dalla Rete

Il vulnus diventa uno squarcio. Il papa corregge il card. Sarah

Il vulnus diventa uno squarcio I processi innescati a ritmi incalzanti da una Santa Sede irriconoscibile stanno portando la Chiesa verso un altrove che ne ri

I sofismi di Rocco Buttiglione

In una recente intervista a Vatican Insider, Rocco Buttiglione critica i firmatari della Correctio filialis e intende mostrare che Amoris Laetitia è un

Non avranno il voto degli italiani, ma il loro disprezzo

Perché ho firmato la Correzione filiale a Papa Francesco. Parla Cristina Siccardi

Correzione Filiare: quasi quadruplicate le adesioni. Migliaia di firme popolari. Parolin : dial...

Sono missili amari: una crisi che può sfuggire di mano

Il Vaticano blocca il sito che accusa il Papa di “sette eresie”

Un’iniziativa che ha smosso le acque. Speriamo non solo quelle torbide.

Un messaggio politico che vorrebbe diventare religioso (Risposta a Galli della Loggia )

Tutte le ragioni del professor Seifert, licenziato per troppa fedeltà alla Chiesa

Austria: condanna di 4 mesi per aver affermato la dottrina cattolica sull’omosessualità

L’Unione Europea stanzia 32 milioni per l’agenda gender nei paesi in via di sviluppo mentre...

Papa Francesco, Ratzinger e il problema della liturgia della messa

Il ministro Orlando vara il tavolo di lavoro “politicamente corretto”

Google licenzia l’ingegnere che voleva mettere in discussione il “gender diktat”

Burke: attenti a non cadere nell’idolatria del papato. Non ogni parola del Papa è magist...

La propaganda LGBT e i clic impossibili della KLM

Ancora su mons. Lefebvre, il Concilio e mons. Schneider

Humanae Vitae, smentita della smentita? Un gruppo di lavoro esiste. *****Biella, Bonino in chie...

Matrimonio gay: il parlamento di Malta dice “sì” all’unanimità