Archivio: 1206

EDITORIALE: cancellare le feste patronali? Viola libertà religiosa e bene comune

Foto CR Di mezzo c’è una questione di coscienza. Niente di meno. Cancellare con un colpo di spugna le feste patronali non è solo faccenda sindacale, né tanto meno ragionieristica. È un provvedimento, che incide direttamente sulle anime. Per difendere le quali i cattolici son chiamati a raccolta e ad usare, se necessario, le armi della dialettica politica e del buon senso, a tutela dei diritti dello spirito. A recitarlo a chiare lettere è un testo autorevolissimo e vincolante per un credente quale il Catechismo della Chiesa cattolica, che al n. 2188 recita: «Nel rispetto della libertà religiosa …

CULTURA: è proprio vero che la modernità ha posto domande giuste?

Recentemente Massimo Introvigne su “La bussola quotidiana” ha recensito un testo di Massimo Borghesi su Augusto del Noce. Non entro nel merito del testo di Borghesi perché non l’ho letto e quindi evito di far riferimento a ciò che Introvigne dice sul testo in qu…

TURCHIA: minacce per Cipro

A luglio 2012 Cipro deve assicurare la presidenza di turno dell’Unione europea. La Turchia non teme che in questa fase i suoi rapporti con l’UE possano peggiorare, pertanto ha deciso di indurire i toni per spingere l’Unione europea a «risolvere la questione cipri…

CHIESA CATTOLICA: il concordato ed il carattere sacro di Roma

L’ultimo numero della rivista “Ius Ecclesiae” ha pubblicato il testo della Lectio magistralis di mons. Georg Gänswein, attualmente Segretario particolare di Benedetto XVI, pronunciata il 15 febbraio 2011 nel ricevere la Laurea honoris causa in Comunicazione dall…

PORNOGRAFIA: l’azienda del trasporto pubblico di Roma promuove l’immoralità

Dopo aver visto i numeri-verde per i gay sugli autobus metropolitani, quindi la diffusione capillare della campagna anti-omofobia patriocinata l’anno scorso – sempre con denaro pubblico – dal Ministero delle Pari Opportunità, quest’anno l’estate romana ha ris…

Notizie dalla Rete

Non si può mai votare per il male minore

(Tommaso Scandroglio per La Nuova Bussola Quotidiana – 19 febbraio 2018) Il deputato Maurizio Lupi torna a giustificare il voto a favore della legge sulle unioni civili e

Don Morselli scrive ai Vescovi dell’Emilia Romagna, contesta la loro interpretazione di Amoris laetitia ed esprime fedeltà alla Chiesa

(Don Morselli, blog.messainlatino.it – 20 febbraio 2018) A Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Matteo Zuppi Arcivescovo di Bologna Pubblica professione di fede in forma di giuram

La caccia ai preti delle “Iene” stavolta ha acceso una luce sull’orrore dell’aborto

Zen: “Non sono ancora riuscito a capire per che cosa dialogano con la Cina”

Cattolici di Hong Kong ai vescovi del mondo: Fermate il possibile accordo fra Cina e Santa Sede...

Sorondo e la Dottrina social(ista) della Chiesa

Dopo le smentite, il Vaticano ammette che una commissione papale sta riesaminando Humanae Vitae

Le Dat di Patrizia e la nostra umanità residua

Zen: “Il segretario di Stato vaticano sbaglia”

Importantissima presa di posizione ed esortazione di mons. Schneider sulla Professione delle ve...

Padre Paolo Siano: Padre Manelli e i Francescani dell’Immacolata sono spazzatura nella nuova ...

Quella sintonia tra Bergoglio e l’imam di Al Azhar

Il doppio volto di Al-Azhar

Regione Emilia-Romagna: sempre più aborti

Inaccettabile il documento su Amoris laetitia dei Vescovi dell’Emilia Romagna

Finisce la famiglia italiana e inizia la grande solitudine

Parlano gli accusatori del Papa: “Tradisce la Chiesa con l’islam”

“Gli immigrazionisti sono gli utili idioti dell’islam”

La campionessa dell’agenda pro aborto e lgbt riceve l’onorificenza dell’Ordin...

Marcia per la Vita: dopo il Diktat dell’on. Gian Luigi Gigli il comitato organizzatore ri...