Archivio: 1206

EDITORIALE: cancellare le feste patronali? Viola libertà religiosa e bene comune

Foto CR Di mezzo c’è una questione di coscienza. Niente di meno. Cancellare con un colpo di spugna le feste patronali non è solo faccenda sindacale, né tanto meno ragionieristica. È un provvedimento, che incide direttamente sulle anime. Per difendere le quali i cattolici son chiamati a raccolta e ad usare, se necessario, le armi della dialettica politica e del buon senso, a tutela dei diritti dello spirito. A recitarlo a chiare lettere è un testo autorevolissimo e vincolante per un credente quale il Catechismo della Chiesa cattolica, che al n. 2188 recita: «Nel rispetto della libertà religiosa …

CULTURA: è proprio vero che la modernità ha posto domande giuste?

Recentemente Massimo Introvigne su “La bussola quotidiana” ha recensito un testo di Massimo Borghesi su Augusto del Noce. Non entro nel merito del testo di Borghesi perché non l’ho letto e quindi evito di far riferimento a ciò che Introvigne dice sul testo in qu…

TURCHIA: minacce per Cipro

A luglio 2012 Cipro deve assicurare la presidenza di turno dell’Unione europea. La Turchia non teme che in questa fase i suoi rapporti con l’UE possano peggiorare, pertanto ha deciso di indurire i toni per spingere l’Unione europea a «risolvere la questione cipri…

CHIESA CATTOLICA: il concordato ed il carattere sacro di Roma

L’ultimo numero della rivista “Ius Ecclesiae” ha pubblicato il testo della Lectio magistralis di mons. Georg Gänswein, attualmente Segretario particolare di Benedetto XVI, pronunciata il 15 febbraio 2011 nel ricevere la Laurea honoris causa in Comunicazione dall…

PORNOGRAFIA: l’azienda del trasporto pubblico di Roma promuove l’immoralità

Dopo aver visto i numeri-verde per i gay sugli autobus metropolitani, quindi la diffusione capillare della campagna anti-omofobia patriocinata l’anno scorso – sempre con denaro pubblico – dal Ministero delle Pari Opportunità, quest’anno l’estate romana ha ris…

Notizie dalla Rete

I sofismi di Rocco Buttiglione

In una recente intervista a Vatican Insider, Rocco Buttiglione critica i firmatari della Correctio filialis e intende mostrare che Amoris Laetitia è un

Non avranno il voto degli italiani, ma il loro disprezzo

Paralizzato da anni per un incidente e cieco, Loris Bertocco , dopo aver affrontato molte difficoltà, a 59 anni è arrivato a prendere la decisione più tragica: anda

Perché ho firmato la Correzione filiale a Papa Francesco. Parla Cristina Siccardi

Correzione Filiare: quasi quadruplicate le adesioni. Migliaia di firme popolari. Parolin : dial...

Sono missili amari: una crisi che può sfuggire di mano

Il Vaticano blocca il sito che accusa il Papa di “sette eresie”

Un’iniziativa che ha smosso le acque. Speriamo non solo quelle torbide.

Un messaggio politico che vorrebbe diventare religioso (Risposta a Galli della Loggia )

Tutte le ragioni del professor Seifert, licenziato per troppa fedeltà alla Chiesa

Austria: condanna di 4 mesi per aver affermato la dottrina cattolica sull’omosessualità

L’Unione Europea stanzia 32 milioni per l’agenda gender nei paesi in via di sviluppo mentre...

Papa Francesco, Ratzinger e il problema della liturgia della messa

Il ministro Orlando vara il tavolo di lavoro “politicamente corretto”

Google licenzia l’ingegnere che voleva mettere in discussione il “gender diktat”

Burke: attenti a non cadere nell’idolatria del papato. Non ogni parola del Papa è magist...

La propaganda LGBT e i clic impossibili della KLM

Ancora su mons. Lefebvre, il Concilio e mons. Schneider

Humanae Vitae, smentita della smentita? Un gruppo di lavoro esiste. *****Biella, Bonino in chie...

Matrimonio gay: il parlamento di Malta dice “sì” all’unanimità

Gender diktat: il neosindaco di Verona Sboarina sotto attacco