Bioetica

Logo-MIT_new

L’ostinazione del sen. Zan e compagni

(Tommaso Scandroglio) Mentre da noi con il Ddl Zan, appena approvato alla Camera, ci apriamo sempre di più alla Gender Theory, la quale predica in buona sostanza che omosessualità e transessualità sono condizioni moralmente ordinate, nel Regno Unito pare che vi sia qualche segnale di controtendenza a tal proposito. Al di là della Manica arrivano…

oreo

Da Biden ai biscotti, ecco la mappa della guerra Lgbt globale

(Mauro Faverzani) Ai più potrebbe essere sfuggito, avendo i media puntato i riflettori sul numero di test anti-Covid compiuti dal presidente Trump e sulle sue dichiarazioni fiscali, ma nel corso dell’ultimo dibattito a distanza, il suo sfidante, Joe Biden, ha dichiarato apertamente, in perfetto alfabeto Lgbt, di voler sostenere i «diritti transgender» dei bambini. A…

moreno

In Usa ed Ecuador vince la vita

(Mauro Faverzani) Buone notizie sul fronte della vita. A dispetto del nome, Lenin Moreno, e del partito, Alianza Pais, dichiaratamente di sinistra, il presidente dell’Ecuador ha posto il proprio veto all’intero progetto di legge relativo al Cos-Codice Organico per la Salute, benché già approvato a maggioranza dall’Assemblea nazionale con soli 8 voti contrari. In questo…

Aborto Stop

Una legge iniqua non può mai essere bene applicata

(Tommaso Scandroglio) Lo abbiamo visto verificarsi tante volte. Fatta una legge piena zeppa di paletti, questi paletti prima o poi saltano tutti. Qualche esempio. Legge 898 del 1970 sul divorzio: inizialmente si poteva divorziare solo dopo tre anni dalla separazione. La nuova disciplina abbassa il termine ad un anno e addirittura a sei mesi se…

legge-194_aborti-clandestini_legalizzaione-dellaborto-300×202

I cattolici adulti e la 194

(Riccardo Rodelli) Nei giorni scorsi mons. Vincenzo Paglia, Presidente della Pontificia Accademia per la vita, in una intervista a La Repubblica (15 agosto 2020) ha definito la legge 194 «un punto di riferimento condiviso, con cui tutti dobbiamo misurarci». Parole tanto forti, quanto forse non del tutto inaspettate, ma che danno la vivida impressione che…

image0-scaled-e1596370062372

La grammatica arcobaleno: chi domina il linguaggio domina le coscienze

(Tommaso Scandroglio) La settimana scorsa avevamo riportato due notizie abbastanza simili. Nella prima si descriveva l’iniziativa #ScriviBene, che mira ad «educare» le persone a rivolgersi alle persone transessuali usando un linguaggio rispettoso della loro sensibilità. La seconda riguardava la (ri)proposta della linguista Vera Gheno di adottare una particolare vocale, la scevà, da usarsi nei confronti…

trans-bambini-chicago-1

La rivoluzione linguistica per distruggere un ordine di valori

(Tommaso Scandroglio) Due notizie solo apparentemente insignificanti. La prima. “Mio figlio in rosa” è un blog di una madre che sta crescendo il suo secondogenito maschio come una femmina. GenderLens è invece un sito che vuole aiutare i bambini a vivere «la propria identità di genere», qualsiasi essa sia. Queste due piattaforme hanno lanciato l’iniziativa…

Iscriviti a CR

Iscriviti per ricevere tutte le notizie

Ti invieremo la nostra newsletter settimanale completamente GRATUITA.