Archivio: Aborto

ABORTO: il governo brasiliano propone di depenalizzare l’aborto in America Latina

Foto CR Il Movimento brasiliano per la Difesa della Vita (MDV) ha denunciato l’intenzione del Governo di Inacio Lula Da Silva di proporre la depenalizzazione dell’aborto in tutti i Paesi dell’America Latina, con un documento chiamato “Consenso di Brasilia” (“ACI Prensa”, www.aciprensa.com, 27 luglio 2010). «Nel più totale silenzio mediatico il governo brasiliano, insieme all’ONU, ha appena inferto un nuovo e duro colpo contro il diritto fondamentale alla vita», ha dichiarato l’MDV, segnalando che, ad eccezione di un blog legato al quotidiano “O Globo de Río de Janeiro”, nessun altro quotidiano ha ripreso questa denuncia. Il governo …

ABORTO: la nuova legge sull’aborto in Spagna

In Spagna, nel mezzo di una gravissima crisi economica e sociale, il governo socialista del leader Luis Zapatero ha inflitto al Paese un ulteriore durissimo colpo alla civiltà della vita. Dal 5 luglio è entrata in vigore la nuova normativa di riforma sull’aborto, ch…

ABORTO: non esiste diritto di uccidere un innocente, afferma il Vescovo di Burgos

L’Arcivescovo di Burgos, mons. Francisco Gil Hellin, ha recentemente rilasciato una dichiarazione, citata dal “Catholic News Agency”, in cui afferma che non esiste il diritto di uccidere un essere umano innocente e di conseguenza non c’è nessun obbligo ad obbed…

ABORTO: il neo femminismo nei movimenti per la vita

Sulla pillola abortiva Ru486 è stato detto e scritto “tutto”, ossia che non deve mai diventare un modo per aggirare la legge (194), che non si deve consentire la privatizzazione dell’aborto né il rischio del “fai-da-te”, che si deve tutelare la salute della …

ABORTO: il caso di Andrea Bocelli

Il movimento pro-life internazionale ha un nuovo, inatteso testimonial: Andrea Bocelli. Il cantante toscano ha infatti raccontato, in un video diffuso su youtube e destinato ai bambini di Haiti prima ancora che il sisma colpisse l’isola, la storia che lo vide protagon…

ABORTO: spot britannico su una emittente pubblica

Il 24 maggio scorso, alle 22.10, l’emittente britannica finanziata con denaro pubblico Channel 4 ha trasmesso uno spot di trenta secondi a favore dell’aborto. Il messaggio («Sei in ritardo?», con immagini di giovani donne preoccupate – sembra che la parola abort…

ABORTO: risultati del meeting pro life

Lo scorso 21 maggio ha avuto inizio un incontro di tre giorni promosso dal Movimento per la Vita, dal forum delle famiglie e dall’associazione Scienza & Vita, in occasione dell’anniversario dell’approvazione della legge 194/1978. All’incontro erano presenti…

ABORTO: donna americana abortisce quindici volte in diciassette anni

Irene Vilar è una donna statunitense, di origini portoricane, di 40 anni. Da giovane ha studiato nei college-simbolo della cultura progressista radical-chic a New York, quindi si è avvicinata ai circoli letterari e filosofici di idee democratiche e taglio femminista. …

ABORTO: l’embrione: un protagonista delle nostre vite

Per quale motivo dobbiamo parlare di embrione come di una “persona”? Perché, già nell’utero, tra lui e la madre, intercorre una “relazione”. A sostenerlo è Giuseppe Noia, in una applaudita conferenza sul tema Scienza e fede a servizio della vita: la dignit…

ABORTO: nuove considerazioni sulla legge 194

Il recente caso di Rossano, in cui un bimbo di 22 settimane sopravvissuto all’aborto è stato lasciato agonizzare nella sala operatoria per un giorno intero, e che solamente in seguito alle proteste di un religioso è stato posto in un’incubatrice dove è morto poco…

ABORTO: l’ipocrisia e la malvagità di una legge ingiusta

Nel nosocomio di Rossano, in provincia di Cosenza, è stato trovato vivo un piccolo essere umano di 22 settimane avvolto in un fagottino di tela bianca. La sconcertante scoperta è stata fatta per puro caso dal cappellano del nosocomio, avviatosi a pregare nella sala op…

Notizie dalla Rete

Card. Burke: “So che devo rendere conto a nostro Signore. Anche se avessi commesso degli errori, ho cercato di difenderlo, di servirlo.”

(Annarosa Rossetto, Il blog di Sabino Paciolla) “Burke: Sebbene il documento finale [del Sinodo dell’Amazzonia]sia meno esplicito nell’abbraccio del panteismo, non ri

Per una Norimberga del comunismo: l’appello in Senato

(Stefano Magni, La Nuova Bussola Quotidiana – 8 novembre 2019) Per una Norimberga del comunismo. Non è una provocazione fine a se stessa, è una richiesta fatta da Vladim

Prete austriaco “benedice” le nozze di una coppia lesbica

La voce del popolo cattolico amazzonico è stata disprezzata dai Padri sinodali

Il naufragio di un governo

Un fiore per gli Zuavi

Comunicato del Superiore generale in occasione del sinodo dell’Amazzonia

Barretto, un card. in fuga – Umbria: cappottone per CEI e Avvenire

I vescovi italiani vogliono farci pregare la Pachamama

A 30 dal crollo del Comunismo. L’incredibile paradosso italiano…

Lettera aperta di mons. Schneider a condanna dell’abominio idolatrico consumatosi al sino...

Il Papa delle tre carte (e delle Pachamama)

Pachamama, solo simbolo o anche idolo?

Autodifesa: Cattolici gettano idoli di Pachamama nel Tevere

Salvare il ceto medio dal bombardamento globalista (e comunista) per ricostruire l’Italia

Preti sposati, tutto iniziò col Concilio e poi in Germania

La cerimonia pagana in Vaticano è stata solo l’inizio delle attività irreverenti che avrann...

Sinodo: per alcune tribù indie, oltre all’infanticidio anche l’anzianicidio?

La Polonia premia Virginia Coda Nunziante per il suo impegno per la vita

Alberto Strumia, la Chiesa: come abbiamo fatto a ridurci così?