BENEDETTO XVI: gli americani amano il Papa, rivela un sondaggio

La maggior parte degli americani – anche non cattolici – afferma di avere una visione positiva o molto positiva di Benedetto XVI, in base a un sondaggio compiuto in vista del viaggio papale negli Stati Uniti.





La maggior parte degli americani – anche non cattolici – afferma di avere una visione positiva o molto positiva di Benedetto XVI, in base a un sondaggio compiuto in vista del viaggio papale negli Stati Uniti.

Il Cavaliere Supremo dei Cavalieri di Colombo, Carl Anderson, ha annunciato i risultati di una ricerca compiuta dal Marist College Institute for Public Opinion e diffusa il 25 marzo.

Con una percentuale del 58% contro il 13%, gli intervistati hanno detto di considerare il Pontefice in modo positivo o molto positivo. Il sondaggio ha anche rivelato che il 65% considera favorevolmente la Chiesa cattolica, anche se il 28% ne ha una visione negativa.

Il 42% degli americani ha affermato che vorrebbe partecipare a una delle apparizioni pubbliche del Papa durante il suo viaggio negli Stati Uniti dal 15 al 20 aprile, mentre il 66% dei cattolici ha detto che desidererebbe assistere a uno degli eventi.

Più del 70% vorrebbe ascoltare il Santo Padre su come permettere a Dio di entrare nella vita quotidiana (73%), su come trovare la realizzazione spirituale nella condivisione del proprio tempo e talento (71%) oppure su come poter fare la differenza nel mondo, nel proprio Stato e nella propria Comunità (70%).

Quasi i due terzi (64%) hanno espresso, invece, l’interesse ad ascoltare i consigli di Benedetto XVI su come poter avere una società in cui i valori spirituali ricoprono un ruolo importante.

«La verità – ha detto Anderson – è che nonostante anni di storie molto negative sugli scandali che riguardavano la Chiesa cattolica e la visione del Papa come una sorta di “Cardinale panzer” determinato a inseguire gli eterodossi fino ai confini della terra, gli americani hanno ora una visione molto sensibile e bilanciata di Benedetto XVI e della Chiesa».

Donazione Corrispondenza romana