Andrea Bianchi

    Gli articoli di Andrea Bianchi

    Quale sarà la strategia USA verso la Russia?

    Quale sarà la strategia USA verso la Russia?

    La scorsa settimana Washington ha approvato il pacchetto di aiuti all’Ucraina legandolo al sostegno di Israele e ai lavori militari nel Pacifico. «L’importo complessivo fornito all’Ucraina per l’acquisto di armi ammonta a 13,8 miliardi di dollari. L’Ucraina riceverà più di 9 miliardi di dollari di assistenza economica sotto forma di prestiti a fondo perduto». Altri…

    CR1842-Foto-03
    FONTE IMMAGINE: Satis Fiction (https://www.satisfiction.eu/)

    La morte del Vazir Muchtar, un romanzo che ci aiuta a capire i nostri tempi

    La morte del Vazir Muchtar, titolo misterioso. Il suo autore, lo scrittore russo Jurij Nikolaevič Tynjanov (1894-1943) scrisse questo romanzo – storicamente fondato – dopo l’uccisione a Teheran di un agente americano, Robert Whitney Imbrie (1883-1924), che per inciso fu la prima spia inglese (Foreign officer) a essere eliminato in servizio, raccontano i suoi biografi – prima…

    Venti di guerra: ombre sul Montenegro

    Venti di guerra: ombre sul Montenegro

    Gli eventi nei Balcani sono da monitorare con cura. A inizio 2024 gli Stati Uniti d’America hanno inviato missili Javelin in Kosovo per bloccare l’espansione serbo-russa, e sulla fine di febbraio l’Italia ha dovuto cedere il posto per la protezione del Montenegro a truppe statunitensi. Ricordiamo che il Montenegro dal 2017 fa parte della NATO…

    Che cosa succede nei Balcani

    Che cosa succede nei Balcani

    Le elezioni parlamentari che si terranno in Serbia nelle prossime settimane vanno monitorate. L’opposizione al governo uscente di Vucic, nettamente filorusso, segnala partiti socialisti-populisti e, ai minimi, presenze filo-europee. Le elezioni saranno comunque rivelatrici perché Vucic usa come leva le sue rivendicazioni sul Kosovo analogamente a come ha fatto Putin per l’Ucraina, percepita come ‘cuore’…

    L’anello debole dell’Egitto

    L’anello debole dell’Egitto

    Le lente aperture di credito dell’Egitto a Israele delineano una serie di interrogativi ai tavoli dei decisori politici di Washington. Certo, è vero che è stato più Israele a farsi ‘fagocitare’ dai richiami della narrativa filo-araba, consacrata, tra incenso e diplomazie, dagli Accordi di Abramo (2020-2021) che non gli Stati coinvolti: Bahrain, Emirati, poi Marocco…

    Russia, Bielorussia, Cina

    Russia, Bielorussia, Cina

    L’apertura di un nuovo conflitto in Medio Oriente ha comprensibilmente abbassato la soglia di attenzione dell’Occidente e la (poco diffusa) coscienza critica dei suoi media davanti alla crisi dell’Ucraina. E questo in concomitanza con lo spostamento da parte della Federazione Russa di armi nucleari tattiche in Bielorussia, come documentato da GIS, Geopolitical Intelligence Services (https://www.gisreportsonline.com/r/russia-belarus-nuclear/).…

    Iscriviti a CR

    Iscriviti per ricevere tutte le notizie

    Ti invieremo la nostra newsletter settimanale completamente GRATUITA.