Nell’Italia del Nord le nozze civili superano quelle religiose

Secondo il rapporto annuale dell’Istat, l’Istituto centrale di Statistica, in Italia ci si sposa sempre meno e si preferisce sempre più il rito civile a quello religioso Nel 2011, al  Nord le nozze hanno addirittura superato quelle religiose, con  il 48,3% dei matrimoni celebrati in Chiesa e il 51,7% celebrati in Comune. Nell’insieme, solo il 60,2% degli italiani si sposa oggi in Chiesa.

Donazione Corrispondenza romana