MARCIA PER LA VITA: due importanti convegni il 7 e 8 maggio

convegni

(di Giovanni Arcidiacono) Alla vigilia della Marcia per la Vita, che si svolgerà a Roma domenica 8 maggio, si terranno due importanti convegni: il primo, in lingua inglese, raccoglierà esponenti del mondo Pro-Life internazionale di 26 paesi, al secondo parteciperanno alcuni tra i più prestigiosi rappresentanti della cultura per la vita italiana.

Il convegno internazionale si aprirà venerdì 6 maggio alle 9.30 all’Hotel Columbus (via della Conciliazione). Il programma dei lavori (clicca qui), prevede, nella mattinata, conferenze di: Roberto de Mattei (Fondazione Lepanto), Matthew McCusker (Voice of the Family, Gran Bratagna), John-Henry Westen (LifeSiteNews, Canada) e, nel pomeriggio: Thomas Stark  (Benedict XVI Academy of Philosophy and Theology, Università di St. Pölten, Austria), Slawomir Olejniczak (Father Peter Skarga Institute, Polonia), S. E. Mons: Athanasius Schneider (Vescovo ausiliare di Astana, Kazakhstan).

Sabato 7 maggio parleranno all’Hotel Columbus: S. E. mons. Hlib Lonchyna (Esarcato cattolico ucraino di Gran Bretagna), Anca Maria Cernea (Associazione dei medici cattolici, Romania); padre Shenan Boquet (Human Life International, USA), Colleen Bayer (Family Life International, Nuova Zelanda) e, nel pomeriggio John Smeaton (Society for the Protection of Unborn Children, Gran Bretagna) e S. Em.za il cardinale Raymond Leo Burke, che concluderà il convegno. I lavori di venerdì e di sabato saranno preceduti da una Santa Messa che si svolgerà alle 8.00 nella Basilica di San Pietro.

Sabato 7 maggio alle 15.00 nell’Aula Magna dell’Università LUMSA (Borgo Sant’Angelo 13) si svolgerà un Convegno Nazionale promosso dal Comitato Verità e Vita, insieme a Vita Umana Internazionale (VUI), sul tema Per la Vita senza compromessi (convegno 7 maggio). Il Convegno si aprirà con i saluti del Dr. Angelo Francesco Filardo, Presidente del Comitato Verità e Vita, Segretario Naz. Associazione Italiana Ginecologi Ostetrici Cattolici (AIGOC), e di don Francesco Giordano, direttore di Vita Umana Internazionale (VUI), del padre Shenan Boquet, presidente di Human Life International (HLI), e del dr. Joseph Meaney, direttore del Coordinamento Internazionale di Human Life International (HLI).

Interverranno quindi la prof.ssa Maria Pia Baccari, docente di Diritto Romano presso la Libera Università Maria Santissima Assunta di Roma, il dott. Giacomo Rocchi, magistrato della Corte di Cassazione, il dott. Stefano Fontana, direttore della rivista Diocesana Vita Nuova Trieste, e dell’Osservatorio Internazionale Card. Van Thuân, don Stefano Tardani, fondatore del Movimento dell’Amore Familiare, la prof.ssa Marisa Orecchia, vice presidente del Comitato Verità e Vita, il prof. mons. Livio Melina, preside del Pontificio Istituto Giovanni Paolo II per gli Studi su Matrimonio e Famiglia, e S. E. mons. Luigi Negri, arcivescovo della Diocesi di Ferrara-Comacchio e Abate di Pomposa, che concluderà i lavori.

La sera di sabato 7 maggio, alle ore 20, si svolgerà un’adorazione e benedizione eucaristica, con Sua Eminenza il cardinale Burke, presso la Basilica di Santa Maria Sopra Minerva. Dalle ore 22 fino alle ore 7 del mattino seguente, nella stessa chiesa, giovani ragazzi si alterneranno per una veglia di preghiera davanti al Santissimo Sacramento in riparazione del crimine dell’aborto e per pregare per la Vita.

Domenica 8 maggio i partecipanti ai due convegni si ritroveranno alle ore 9.00 alla Bocca della Verità, per marciare in difesa della vita, senza eccezioni e senza compromessi. (Giovanni Arcidiacono)

Donazione Corrispondenza romana